1000 Miglia 2021 | La Ferrari-Tribute 1000 Miglia riscalda gli animi di Brescia

Nella giornata conclusiva della 39^ edizione ad aprire le danze, come da ricorrenza, la lunga serie di Ferrari che hanno infiammato l’arrivo della corsa più bella del mondo. Più di cento vetture di Maranello hanno sfilato per le strade della città iconica di Brescia. 1000 Miglia 2021 Ferrari-Tribute

1000 Miglia 2021 Ferrari-Tribute

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Verso le 15.30 del sabato conclusivo della corsa, una lunga serie di Ferrari provenienti da tutto il mondo si è riversata nelle strade della città di Brescia e ha celebrato la fine dei 4 giorni in giro per il Bel Paese davvero iconici. Sia come ripartenza dopo le limitazioni del Covid sia per le splendide giornate di sole che hanno accompagnato i piloti, la 1000 Miglia 2021 è stata un vero successo. Molti equipaggi provenienti da tutto il mondo hanno contribuito ha rendere davvero speciale un evento che sancisce la voglia di ritornare alla normalità. Una serie infinita di vetture di ogni tempo, dalla iconica Ferrari 250 GTLusso, alla F1 stradale per eccellenza( la F50), fino alle più moderne supercar del marchio come le Monza SP1 e SP2. 1000 Miglia 2021 Ferrari-Tribute

I rombi dei bolidi delle vetture del cavallino hanno fatto risuonare il centro di Brescia e uno dopo l’altro i vari equipaggi si sono susseguiti sulla rampa principale. Qui hanno ricevuto la medaglia celebrativa del percorso fatto e dimostrato che le sfide della pandemia mondiale possono essere superate. La bolla Anti-Covid ha funzionato a dovere e permesso a tutti gli equipaggi di godere in estrema serenità una delle esperienze più belle che si possano vivere al volante di una vettura italiana. Molte vetture, essendo spider,  hanno permesso ai piloti di godere appieno sia dei paesaggi suggestivi tipici dell’Italia; sia delle splendide calde giornate di giugno che hanno caratterizzato questa edizione della Freccia Rossa.

Un estremo successo dato sia dal meteo favorevole che dalla pronta gestione da perte dello staff; un’ edizione iconica che, per molti motivi, è destinata ad entrare nella storia di questa leggendaria corsa.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

1000 Miglia 2021 | Nel segno della ripartenza

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.