12h Sebring: Nissan a segno con la coppia Derani-Van Overbeek

La casa giapponese, con la vettura del team ExtremeSpeed, ritrova il successo a distanza di venti anni. 12h Sebring
Foto: autohebdo.fr

Nonostante la brutta partenza, causata da un fuori pista dovuto ad una collisione, la coppia Nissan ottiene la prima posizione, nella seconda fase della gara,;sorpassando prima la Dallara-Cadillac, che aveva dominato la prima parte della gara,;e le Acura poi, in testa da metà gara in poi e, successivamente, ritirate della gara per problemi tecnici. Ad un’ora dalla bandiera a scacchi, Tristan Vautier è andato a collidere con le barriere all’ultima curva del tracciato.

Foto sportscar365

In seconda posizione, a 12,5 secondi dal vincitore, si sono classificati Taylor, Van der Zande e Hunter Reay con Cadillac campione in carica. Terza, a quasi un minuto, la Cadillac del team Action Express, guidata dall’ex pilota brasiliano di Formula 1 Felipe Nasr, che condivideva il sedile con Conway e Curran. In quarta e quinta posizione, a circa 1 minuto e 30 secondi dal vincitore le due LMP2. La prima, la Oreca guidata da Bennett Braun e Dumas e la seconda, una Liger traghettata dall’ex Formula;1 Di Resta, insieme ad Hanson e Brundle. Sesta la Mazda di Bomarito, Tincknell e Pigot, autore di un curioso testa-coda all’ultima curva dell’ultimo giro.

©️ unknown

Nella categoria GT Le Mans vittoria per la Porsche 911 di Pilet, Makowiecki e Tandi, i quali si piazzano dinanzi alla BMW M8 di Sims, De Philippi ed Auberlen e all’altra Porsche di Vanthoor, Bamber e dell’italiano Gimmi Bruni. La Porsche della squadra vincitrice, a circa due ore dalla bandiera a scacchi, ha superato la Ferrari 488 del team Risi Competizioni che ha concluso la gara in quinta posizione.

sportscarchampionship.imsa.com

In GT Daytona, a Sebring si attua invece un trionfo made in Italy:;prima la Lamborghini Huracan del team Paul Miller;(guidata da Sellers, Snow e Lewis); seconda la Ferrari 488 del team Scuderia Corsa, guidata dal campione in carica rodigino Alessandro Balzan, in squadra con Jeannette e MacNeil. Terza la Mercedes AMG di Keating, Bleekemolen e Stolz del team Riley.

Foto FerrariRaces

Prossimo appuntamento a Long Beach, 14 aprile, dove sfrecceranno solo i Prototype e i bolidi della GT Le Mans.




Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. 

 

12h Sebring: Nissan a segno con la coppia Derani-Van Overbeek
Lascia un voto

Davide Filotrani

Da Ascoli Piceno (AP), Marche. Grande appassionato di motorsport ed in particolare di Formula 1, WEC e Rally. Amante ed esperto della magica storia della Formula 1 degli anni 70. Mi impegnerò a trasmettervi questa mia passione per i motori scrivendo numerosi articoli. #staycalm and #pushhard