24 Ore Daytona | Mies debutta in LMP2 con DragonSpeed

DragonSpeed ha annunciato che Christopher Mies farà parte della line-up di piloti per la 24 ore di Daytona 2021. Per il pilota ufficiale Audi sarà la prima volta al volante di una LMP2.

Mies debutta con DragonSpeed a Daytona
Photo©JEP – www.jakobebrey.com

DragonSpeed schiererà due Oreca 07 di classe LMP2 al via della 24 ore di Daytona, programmata per il 30-31 gennaio 2021. Dopo l’annuncio, avvenuto negli scorsi giorni, della vettura #81 che sarà portata in gara da Rinus Veekay, Ben Hanley, Garett Grist e Rob Hodes, oggi è stata la volta dell’equipaggio della vettura #18. Mies LMP2 DragonSpeed

Al già annunciato Eric Lux in qualità di pilota bronzo si affiancheranno Christopher Mies, Devlin de Francesco e Fabian Schiller. Per Mies, attualmente parte del programma ufficiale di Audi per le competizioni GT, sarà la prima volta su un prototipo di classe LMP2. Tanta, comunnque, la sua esperienza in questo tipo di gare, avendo vinto la 24 ore del Nürburgring e la 12 ore di Bathrust. Il pilota tedesco ha anche all’attivo tre partecipazioni alla 24 ore di Daytona con la R8 di Land-Motorsport.

De Francesco e Schiller hanno già sperimentato i prototipi di classe LMP2. Il ventenne canadese ha guidato una Oreca 07 del team JDC-Miller Motorsport a Daytona e alla Motul Petit Le Mans nel 2018. Schiller ha partecipato, invece, alla Asian Le Mans Series nel 2017 con una Oreca 03.

DragonSpeed ha vinto le ultime edizioni sul Road Course della Florida e mira ad ottenere la terza vittoria di fila.

Le dichiarazioni

“I piloti della vettura #18 sono giovani, veloci, hanno una grande esperienza nelle gare di durata e la disciplina dei team ufficiali” ha spiegato il capo di DragonSpeed Julian. “Non ho dubbi che saremo in lotta per la vittoria di classe LMP2, abbiamo quello che serve per arrivarci”. “Siamo felici di dare il benvenuto a Devlin, Chris, Fabian ed Eric nella squadra per la prima gara e per quello che speriamo sarà un anno migliore per il nostro sport e per il mondo in generale”.

Anche Mies ha commentato la notizia: “Significa molto essere di nuovo alla 24 ore di Daytona dopo aver saltato la scorsa edizione. Sarà la mia prima volta al volante di una LMP2, perciò apprezzo la fiducia che Elton Julian mi ha dato”. “Con Eric, Devlin e il mio amico e rivale Fabian abbiamo una delle migliori squadre e non vedo l’ora di iniziare.”

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Si torna in pista: il calendario di tutte le gare Endurance e GT di gennaio