24 Ore del Nurburgring | Sintesi dopo otto ore: disastro Mercedes e bandiera rossa!

Cala il sole sul Nurburgring, e la 24 Ore prosegue sotto la pioggia: crisi in casa Mercedes, di cui Audi sa approfittare. Le condizioni meteo proibitive, però, fermano i giochi. Ecco cosa vi siete persi dopo otto ore di gara. nurburgring sintesi

Nurburgring sintesi

La pioggia non perdona

Le condizioni climatiche al Nurburgring continuano a essere problematiche anche nelle prime fasi notturne di gara. Cruciale ai fini della definizione del podio lo schianto della Mercedes #4 di Metzger, partita in pole position e sempre in lotta per le primissime posizioni nonostante una penalità di 32 secondi.

A prendere la testa della corsa è quindi la Mercedes #9 di Goetz, vittima anch’essa di uno sgradevole contatto con una Porsche, senza grosse conseguenze. Nel frattempo, continua l’avanzata Audi, in recupero dopo una qualifica deludente, che occupa seconda, terza e quarta posizione alla sesta ora.

Allo scoccare delle 22:00, la #9 viene colpita da un ulteriore colpo di sfortuna. Con Raffaele Marciello nel frattempo passato al volante, la vettura va in testacoda a causa di un problema al volante, costringendo l’italiano allo stop e la direzione gara al Code 60. Il distacco fra le prime tre posizioni, ora occupate dalle Audi ufficiali, è limitatissimo: appena 18 secondi su un giro lungo come quello dell’Inferno Verde. Vanthoor, in tesa alla gara, comincia a sentire la pressione di Haase sulla #3, che nel frattempo ha superato Kelvin Van Der Linde. Proprio la #3, però, va in testacoda dopo essere scivolata su un cordolo: la pioggia incessante e la vernice hanno reso la superficie particolarmente insidiosa. Poco prima delle 23, la direzione gara decide per la bandiera rossa proprio a causa della troppa pioggia sul circuito.

La ripartenza mancata Nurburgring sintesi

Al ritorno di tutte le vetture in pit lane, non senza difficoltà, i pareri dei piloti sono pressoché unanimi: davvero troppo pericoloso correre in queste condizioni. In regime di bandiera rossa, al Nurburgring, le riparazioni sono consentite esclusivamente sulle vetture che non siano state definitivamente ritirate. La direzione gara non comunicherà nessun aggiornamento sulle condizioni meteo prima delle 00:30: non meno di 90 minuti di bandiera rossa davanti a noi!

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.


 

mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, studentessa di Giurisprudenza, blogger su @theracingchick. Ho un occhio di riguardo per Endurance, competizioni GT, Formula 1 e Formula E.