24 ore di Daytona | RWR ritira la Riley per Daytona

A poco meno di una settimana dal via di una delle gare endurance più famose del mondo, il team RWR ritira la Riley per Daytona.

RWR ritira la Riley per Daytona
Credits: sportscar365.com

Con la seguente notizia di ritiro, il numero totale di LMP2 che prenderanno parte alla 24 ore di Daytona 2020 scende a 38. Alla guida della Riley Mk. 30 c’erano in programma Cody Ware, Johnathan Hoggard, vincitore del premio Young Driver Award BRDC per i giovani piloti della categoria Aston Martin Autosport e Mark Kvamme, vincitore della Sunoco Whelen Challenge. I piloti non avranno modo di partecipare alla gara di quest’anno a seguito del fatto che RWR ritira la Riley per Daytona.

In una dichiarazione rilasciata lunedì, il team ha sottolineato che il suo ritiro è dovuto a “circostanze al di fuori del controllo del team” per quanto riguarda i requisiti del conducente e il finanziamento richiesto per essere competitivi ai vertici della classe. Questo denota come l’aspetto contabile sia un’elemento particolarmente delicato da gestire nel mondo delle corse ed in particolare per le gare di alto livello. Come se non bastasse, i team devono determinare accuratamente con anticipo i costi per prepararsi ad una gara endurance di 24 ore e tener conto anche di tutte le eventuali complicazioni e spese aggiuntive.

 

In merito alla questione finanziaria il team ha dichiarato:

“Per competere a livello LMP2 sono necessarie la giusta combinazione di piloti, equipaggio e, naturalmente, finanziamenti. Purtroppo ci siamo resi conto che il nostro progetto non era più attuabile come precedentemente stimato e ciò non ci avrebbe reso sufficientemente competitivi.”

 

Il team concentrerà a questo punto i suoi sforzi e budget per la categoria LMP2 dell’Asian Le Mans Series, con l’arrivo di importanti novità che apparentemente vedranno l’entrata a tempo pieno del campionato WeatherTech post-Daytona.

Il team della NASCAR Cup Series prevede inoltre di partecipare ad un’intera stagione della Lamborghini Super Trofeo North America. Resta ad oggi confermato l’impegno del team nello sviluppare la Riley al meglio per la 24 ore di Le Mans, con l’obiettivò di arrivare a schierarne ben 2 al via.

 

Seguici anche sui social:
Telegram Facebook Twitter Instagram

 

24 ore di Daytona | Pier Guidi in esclusiva: “Faremo di tutto per essere nella Victory Lane”

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.