718 Cayman GT4 RS! Salvator Dalì sali a bordo e ti ricrederai!

Salvador Dalì è uno dei pittori più incisivi del 900 ed una delle sue più celebri frasi è “Non aver paura della perfezione. Non la raggiungerai mai”, in Germania si sono messi d’impegno, presentando la 718 Cayman GT4 RS, più brevemente detta: la PERFEZIONE.

718 Cayman GT4 RS

Presentata al Salone di Los Angeles la 718 Cayman GT4 RS ha un prezzo di attacco di appena 125mila euro. A questa modica cifra Porsche offre una vettura che monta un 4.0 aspirato, lo stesso della 911 GT3 da 500 CV, con il vantaggio tecnico di esser montato in posizione centrale, è in grado di cantare fino a 9000 giri/min. Il 6 cilindri boxer in abbinato all’esclusivo cambio automatico PDK eroga sulle soli ruote posteriori 448 Nm. Per tradurre questi numeri in qualcosa di più comprensibile: con un peso di 1.464 kg, ossia 22 kg in meno della GT4, scatta da 0 a 100 in 3,2 secondi. Al Nurburgring gira in 7:04:551 –  23,6 secondi in meno della GT4.

718 Cayman GT4 RS

E’ tutta pista

Se il frontale cambia poco tutt’ altro è il posteriore dove è stata ricercata la massima efficienza aerodinamica. tutto parte dai nuovi passaruota. Sono presenti nuove prese d’aria che dialogano con le prese d’aria laterali poste al posto dei cristalli laterali.  L’ alettone deriva dalle corse, dopo la 911 GT3 il pilone snaw neck debutta anche sulla più piccola di casa Porsche. Ridisegnato anche il diffusore che alza l’ asticella del carico aerodinamico. 25% in più rispetto alla GT4 civile.

Leggi anche: Porsche 911 Ibrida! VOLA al Nurburgring! VOLUME al massimo!

718 Cayman GT4 RS

Il lavoro più difficile Porsche l’ha svolto sui materiali, andando a sostituire alluminio e polimeri pesanti con il CFRP. Un polimero rinforzato in fibra di carbonio, che garantisce un peso molto basso unito al vantaggio della matrice di carbonio che ne innalza la risposta alle caratteristiche meccaniche. Se volete una Cayman GT4 RS ancora più leggera, vi basterà scegliere come optional il pacchetto Weissach. Prese d’aria, cofano motore, prese d’aria, alettone posteriore e calotte degli specchietti vi saranno realizzate in sola fibra di carbonio. Ed è qui che si raggiunge la perfezione. Con questo optional la vettura sarà equipaggiata con terminali di scarico in titanio, rivestimento Race-Tex per il cruscotto e cerchi in magnesio abbinati a pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 R.

718 Cayman GT4 RS

La Perfezione

La Perfezione è stata presentata al Salone di Los Angeles e in America sarà proposta ad un prezzo di 141.700 dollari, con il cambio attuale diventano poco più di 125 mila euro. Arriverà nei concessionari americani solo nella primavera del 2022. Ancora non è ufficializzato un listino italiano. Un’ auto che con molta probabilità sarà l’ultima endotermica a motore centrale di casa Porsche.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Ferrari Purosangue! Il FUV si sveste! La porta posteriore c’è?