A TCFormula 1

F1 | La vita di Corinna Schumacher oggi, a 10 anni dall’incidente di Meribel

Nel drammatico incidente di Meribel che ha cambiato per sempre la vita di Michael Schumacher esattamente 10 anni fa, spesso ci siamo dimenticati di chi si è presa cura di lui per tutto questo tempo, ovvero la moglie Corinna

Nata anch’essa in Germania nel 1969, Corinna Betsch, che prese poi il cognome Schumacher nel 1995, è stata (ed è tutt’oggi) una delle colonne portanti dello straordinario successo del Kaiser in Formula 1. Una donna nata con una fortissima passione per l’equitazione, che ha deciso di legarsi per la vita a chi del cavallino ha fatto le fortune nella prima metà degli anni 2000.

A dieci anni di distanza dal drammatico incidente di Meribel, siamo più o meno a conoscenza della vita condotta da Michael oggi, seppur sulle sue condizioni vige sempre la massima riservatezza. Com’è cambiata, invece, la vita di Corinna nell’ultimo decennio?

Corinna Schumacher
La vita di Corinna Schumacher oggi a dieci anni dall’incidente © Getty Images

La vita di Corinna Schumacher oggi

Dal giorno alla notte, la 54enne di Halver è stata costretta a prendere in mano una situazione familiare che avrebbe messo in ginocchio chiunque, dovendosi smezzare tra le cure per il marito, e la crescita dei due figli Mick e Gina-Maria.

Dieci anni più tardi, un nuovo report della BILD ha svelato maggiori dettagli sulla vita di Corinna oggi, e sull’enorme patrimonio che si è ritrovata improvvisamente a gestire: ”Corinna è il cuore dell’impero di Michael Schumacher. Gestisce un patrimonio stimato dagli esperti finanziari in oltre mezzo miliardo di euro”.

”Naturalmente, Michael aveva intorno a sé una piccola cerchia di consulenti finanziari e fiscali, avvocati e gestori patrimoniali, ma ha anche sempre ascoltato Corinna. Hanno sempre preso decisioni insieme”.

Oltre alle varie proprietà e investimenti fatti nel corso degli anni, i due possiedono tutt’oggi due ranch di cavalli, collocati rispettivamente in Svizzera e a Gordonville, in Texas: ”Corinna incontra questo piccolo gruppo di consulenti, composto da quattro o cinque persone, tre o quattro volte all’anno”.


Leggi anche: F1 | Ferrari delude, Cardile spiega: “Ecco com’è nata la SF23 e perchè ha fallito”


”In ultima analisi, prende le decisioni future sulle vendite e sui nuovi investimenti. Ovviamente, è presente ogni giorno per tutto e per tutti’. Corinna non solo gestisce patrimoni milionari, ma è una delle esperte di reining (una disciplina di equitazione n.d.r) di maggior successo al mondo”.

”In qualità di proprietaria dei ranch CS in Svizzera e in America, ha guadagnato oltre due milioni di dollari USA in premi con i suoi cavalli, diventando così la seconda proprietaria della NRHA (National Reining Horse Association) dall’Europa”.

Se del figlio Mick si conosce gran parte della sua vita pubblica, grazie alla parentesi in Formula 1 e alla nuova avventura nel WEC nel 2024, conosciamo poco e nulla invece della primogenita Gina-Maria: ”La figlia Gina è ora il più giovane membro del Club, con un montepremi di 1,35 milioni di dollari USA. L’azienda CS possiede attualmente 130 fattrici”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter