Automotive Raffaella P.
    Pubblicato il 9 Gennaio, 2022 alle 11:30

Alfa Romeo, il 2022 sarà un anno di novità ?

Sarà il 2022 l’anno per la rinascita di Alfa Romeo? Sarà veramente l’anno in cui il biscione riuscirà a riaffermarsi con forza ed aumentare le vendite?

Il 2022 ha atteso a braccia aperte Alfa Romeo considerando che potrebbe essere un anno di svolta per la casa del biscione. Grande attesa per il Tonale il nuovo suv che sarà svelato a breve. Inoltre il primo giorno del mese di marzo dovrebbero essere ufficializzate tutte le novità che faranno parte del piano di rilancio del marchio.

Arriverà anche la nuova generazione di Alfa Romeo Stelvio e Giulia, la coppia di vetture che in questi anni hanno tenuto in vita il marchio.  Il SUV si annovera come uno dei punti di riferimento del suo segmento di appartenenza (i  D-SUV) con una quota di mercato che arriva a circa il 50% delle vendite di SUV a motori endotermico. Questo dato positivo è frutto delle doti dinamiche della vettura e delle versioni speciali presentate dal biscione come la 6C Villa D’Este e la GT Junior. Anche la Giulia è riuscita ad affermarsi nella categoria delle berline del segmento D ( non ibride), conquistando una fetta pari al 60% del mercato.

Anche se le percentuali possono presentare una situazione felice, quella complessiva non è delle migliori. Leggendo i dati di UNRAE, Alfa Romeo ha visto una  una notevole riduzione delle vendite. Infatti, si è passati dalle 1676 vetture vendute a dicembre 2020 alle 937 di dicembre 2021. Stiamo parlando di un decremento pari al 41,95% che speriamo serva da spinta ai vertici della casa per migliorare la situazione attuale. Sono attesi nuovi modelli, che amplieranno la gamma, offrendo ai clienti un ventaglio di scelte più completo, e che forse contribuiranno ad un aumento delle vendite. La maggior parte degli attuali clienti si dice fortemente soddisfatto dell’esperienza con la casa torinese. Uno degli aspetti più apprezzati è il servizio offerto dalle concessionarie ufficiali.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Studentessa di Giurisprudenza presso LUISS Guido Carli, amante dei motori e responsabile della redazione Automotive di F1ingenerale
Disqus Comments Loading...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Consulta i dettagli della nostra privacy policy.