F1 | Primo fire up in casa Alpha Tauri

Nuovo anno, nuovo fire-up. L’Alpha Tauri spiazza tutti sui social.

Alpha Tauri fire-up
Toro Rosso, GP di Australia. Fonte: Red Bull

I tifosi della massima categoria avvertono la mancanza dei motori. Sono impazienti di ritornare a tifare il proprio team del cuore. Come meglio ingannare l’attesa? Tenendosi naturalmente aggiornati sulle presentazioni delle vetture della stagione 2020.

Il campionato non è ancora iniziato, e già si è fatto protagonista di importanti cambiamenti. Ne è il puro esempio la Toro Rosso.

Il nuovo acquisto della Red Bull si è infatti appropriato di un nome del tutto inedito in Formula 1: Alpha Tauri. Lo stesso marchio utilizzato dalla multinazionale austriaca nell’ambito della moda.

La scuderia ha completato il fire-up della nuova vettura. Il team di Faenza, questa mattina, ha pubblicato inaspettatamente su tutti gli account social l’accensione della monoposto. Gli appassionati hanno potuto ascoltare, per la primissima volta, il rombo della nuova Power Unit Honda, il suono quasi “robotico” del sei cilindri ibrido. La casa giapponese rifornirà per la terza volta consecutiva la squadra italiana.

Cambia anche il logo della oramai ex Toro Rosso. Addio alla scritta dal blu e dal rosso lucente incorniciata dai due meravigliosi tori.

La presentazione, ricordiamo, si terrà il giorno di San Valentino a Salisburgo. Si dovrà quindi attendere poco meno di una settimana. La vettura, che percorrerà i migliori tracciati del mondo, sarà svelata lo stesso giorno scelto da Mercedes.

Riconfermati, ancora una volta, Daniil Kvyat e Pierre Gasly, che hanno stupito lo scorso anno anche quelli più scettici con ben due podi, rispettivamente in Germania e in Brasile. Alpha Tauri fire-up

Purtroppo alcuna immagine è trapelata, sono però tutti ansiosi di scoprire quale sarà il nuovo aspetto della livrea. Non ci resta che aspettare. Alpha Tauri fire-up

Seguici anche su Instagram

F1 | Sarà Ferrari SF1000?