F1 Academy

F1 Academy – ESCLUSIVA Abbi Pulling e Chloe Chambers: “La docuserie Netflix? Speriamo aiuti a farci conoscere”

Le vincitrici F1 Academy di Gara 1 e Gara 2 di Barcellona, Abbi Pulling e Chloe Chambers, si raccontano tra la pista, il Mondiale e Netflix.

Reduci dalle vittorie a Barcellona, le due pilote F1 Academy, Abbi Pulling e Chloe Chambers, rispettivamente in Gara 1 e Gara 2, si sono raccontate tra la pista, il Mondiale e Netflix.

La britannica e l’americano hanno rispettivamente vinto Gara 1 e Gara 2 su un circuito non facile. Una prova di forza per entrambe in un weekend che ha visto la pilota Rodin rafforzare la sua leadership nel campionato. La Chambers, invece ha portato a casa la sua prima vittoria in carriera.

Credits: Getty Images

“Dopo le qualifiche sapevo cosa fare, ma ho commesso degli errori in Gara 1”, ha raccontato, quando F1InGenerale le ha chiesto quand’ha capito che avrebbe potuto vincere. “Abbiamo visto il delta e sono stata capace di fare di meglio in Gara 2.” La statunitense è riuscita a gestire una gara non facile, sapendo che il degrado gomme era davvero pessimo.

Poi, l’emozione al podio: “Sotto c’erano molti membri del team Haas”Chloe Chambers è supportata dal team di F1 americano in questa stagione. “Nico [Hulkenberg] e Kevin [Magnussen] mi hanno mandato molti messaggi a fine gara. E’ stato bello vedere tutte queste persone che mi hanno supportata.”

Nonostante abbia un ampio vantaggio nel mondiale con 66 punti di distacco, Abbi Pulling rimane con i piedi per terra. “Sono nella posizione di essere molto fiduciosa”, ha affermato, a proposito di poter vincere il titolo. “Continuo a lavorare con il team. Stamattina sono andata in palestra, come potete vedere [mostra i capelli bagnati, ndr]. Prendo tutto ciò che viene, un passo alla volta.”

La F1 Academy come la Formula 1 con una docuserie Netflix

“E’ stato strano avere Netflix che ti segue, non puoi respirare! Dovevo controllare il linguaggio!”, ha detto Abbi Pulling, tra una risata e l’altra. “Mi è piaciuta l’attenzione ricevuta e lavorare con Hello Sunshine [la compagnia di Reese Witherspoon che produce la docuserie, ndr]. Ovviamente dovrete aspettare che esca e poi vedrete!”

“Sono super eccitata di vedere il progetto finito,” ha affermato Chloe Chambers. “Ho filmato anche con la mia famiglia, durante uno weekend di riposo. E’ stato bello includerli e far vedere che i piloti hanno una vita oltre la pista.”

Riguardo l’uscita della docuserie, la pilota Campos Racing ha confermato che la vedremo su Netflix il prossimo anno. Riguardo al progetto, la vincitrice di Gara 2 a Barcellona ha dichiarato: “La F1 Academy è nuova, non tutti sanno cos’è. Spero che la docuserie possa sottolineare quanto ci impegniamo e, come la Formula 1 con Drive to Survive, riesca a convincere le persone a seguirci.

Crediti immagine di copertina: Getty Images

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.