Altre categorieEnduranceGT World Challenge

IGTC | 12 ore di Bathurst 2023 – Risultati Qualifiche: Maro Engel piazza la Mercedes #999 in pole e abbatte il record!

Maro Engel e la Mercedes #999 GruppeM sono in pole per la 12 ore di Bathurst 2023, dopo aver battuto per 2 volte il record del tracciato: i risultati delle qualifiche

12 ore di Bathurst 2023 Mercedes Engel qualifiche risultati
Prestazione dominante per Maro Engel nelle qualifiche della 12 ore di Bathurst 2023: partirà in pole con la Mercedes #999 GruppeM condivisa con Raffaele Marciello e Mikael Grenier – Immagini Bathurst 12 hours

Il sabato di Bathurst ha visto le ultime due prove libere, e poi le qualifiche, culminate nella Top-10 shootout alle 16.00 australiane.

Prove Libere 5

Nelle prove libere 5 Matt Campbell ha guidato il gruppo in 2:02.7513, davanti a Gounon e Stanaway. é giunta la conferma del ritiro della #52 MARC II V8, dopo l’incidente di ieri che ha totalmente distrutto la vettura.

[Risultati PL5]

Prove Libere 6

Luca Stolz sulla #75 SunEnergy1 ha chiuso in testa nelle PL6, guidate per la maggior parte del tempo però dalla Mercedes #999 GruppeM di Engel, con la Audi #65 Sportsbet che chiude il gruppo.C’è stato anche un incidente per la Sin R1, di classe Invitational, che ha perso due ruote in una toccata alla Skyline.

Qualifiche

Nelle qualifiche, che aggregano i migliori tempi segnati da due piloti per macchina in due sessioni, Maro Engel sulla Mercedes #999 GruppeM ha abbattuto il record del circuito in 2:01.053, accedendo così alla Top-10 Shootout. Di nota un incidente della #111 MARC Cars Australia di Grant Donaldson, contro le barriere in curva 1.

[Risultati sessione 1] [Risultati sessione 2]

Top-10 Shootout parte 1

Nel nuovo format di qualifiche introdotto lo scorso anno i migliori 10 scendono in pista separati in due sessioni, con le auto qualificatesi dalla 10ª alla 6ª posizione in pista per prime.

Questa sessione vede una lotta iniziale tra Martin sulla BMW #46 e Drudi sulla Audi Valvoline #74, con Mattia Drudi che chiude davanti in 2:02.2197.

A conquistare la pole provvisoria su un circuito velocissimo è però Chaz Mostert per in 2:01.8694, il campione australiano si inserisce prima tra Drudi e Martin e poi è autore di un fantastico giro. Chiudono quarto e quinto Aaron Cameron sulla Audi #44 Valmont e Dani Juncadella sulla Mercedes #77 Craft Bamboo, con lo spagnolo autore di una strategia di riscaldamento gomme che non ha funzionato molto, lasciandolo con un solo tentativo.

Top-10 Shootout parte 2

Il circuito è considerato nelle sue condizioni ideali questo pomeriggio, e migliorano ancora per la seconda metà dello Shoot-out.

Feeney sulla Mercedes #888 Supercheap é il primo ad effettuare un giro cronometrato, e batte subito Mostert in 2.01.6.

Engel risponde subito, ma il pilota delle V8 Supercars controattacca in 2.01.1945. Engel quindi scende in 2.01.0896 malgrado un errore all’ultima curva. Feeney si migliora ancora, ma chiude a solo 8 millesimi dal tedesco!

A questo punto nessuno dei due sembra averne per un nuovo assalto, ma dietro Campbell sulla Porsche #912 EMA Manthey spinge forte, malgrado le Porsche facciano fatica con le pressioni minime di questo evento inizialmente, e si piazza terzo, avanti a Gounon e Vanthoor.

C’è però ancora tempo per un super giro di Maro Engel, un lampo a ciel sereno in 2.00.896, il nuovo record della pista! Sarà quindi la Mercedes #999 GruppeM di Engel/Grenier/Marciello a scattare dalla pole domani alle 19.45.

Per Maro Engel questo è il secondo Allan Simonsen Trophy (il premio per la pole istituito in memoria del pilota danese, morto a Le Mans nel 2013 e veterano di Bathurst), dopo quello del 2014, il primo mai assegnato.

“È incredibile”, ha detto Engel. “Non ho parole. Il livello di aderenza di questo fine settimana è stato incredibile. Grazie, grazie davvero al team, a questi ragazzi [Raffaele Marciello e Mikael Grenier] per avermi dato fiducia. E alla squadra per la macchina fantastica, è stato un piacere”.

Risultati Top-10 Shootout  – Qualifiche 12 ore di Bathurst 2023

Qualifiche 12 ore di Bathurst 2023 risultati

Aggiornamento:

La BMW #32 WRT e la Audi #74 Valvoline risultano squalificate. Ingnoti i motivi.

 

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter