Altre categorieEndurance

Le Mans Classic: il programma e come seguire in diretta le gare storiche sul Circuit de La Sarthe

Dopo un anno di assenza torna Le Mans Classic, centinaia di auto storiche dal 1923 al 2009 al via sul Circuit de La Sarthe

Ogni due anni sul Circuit De La Sarthe si celebra la storia della 24 ore di Le Mans, con la Le Mans Classic organizzata da Peter Auto.

Con centinaia di auto presenti che hanno fatto la storia della maratona francese, oltre alle straordinarie Gruppo C e Endurance Legends.

Quest’anno sono previsti oltre 235000 spettatori in pista, e oltre 8500 auto esposte staticamente.

PLATEAU 1 LE MANS CLASSIC 2023

Le classi al via

La Le Mans Classic è organizzata in numerose divisioni, corrispondenti a vari periodi storici. Fanno poi gara a sé le Gruppo C, le Endurance Legends, le Porsche e le Bentley.

L’evento principale è aperto alle auto che hanno partecipato dal 1923 al 1981, divise in sei “Plateau”:

  • 1923-1939 (Pre-guerra): le auto più anziane e più storiche, saranno presenti al via leggende come la Alfa Romeo 8C 2300 LM del 1931, le varie Bentley vincitrici dalla 3 L alla 4,5 L, la Chenard & Walcker del 1923, prima vincitrice, le Bugatti dalla T35 alla T51.
  • 1949-1956: l’era classica, al via anche due Mercedes 300 SL del 1955, una Ferrari 750 Monza, e ovviamente le Jaguar C e D-type.
  • 1957-1961: in questo segmento oltre alla Maserati Birdcage e alle  Jaguar D-Type troviamo la Ferrari 250 GT SWB e la 250 GT Breadvan.
  • 1962-1965: il segmento più classico, troviamo le Ford GT40, le Shelby Cobra, le Jaguar E-Type e le Ferrari 250 LM.
  • 1966-1971: le regine di questo segmento sono le tre Porsche 917 al via, presenti anche le Ford GT40 mk4 e le Lola T70.
  • 1972-1981: l’era pre-moderna, troviamo le Porsche 935 K3, le BMW 3.0 CSL, le Lancia Beta Montecarlo.

[Entry list completa]

 

Group C Racing

Le leggende del Gruppo C saranno al via in una delle gare di supporto. Le auto più presenti sono ovviamente le Porsche 956/962, ma sono di nota anche le due Peugeot 905 al via, le potenti e rumorose Jaguar XJR-9 e XJR-14, una Lola T92/10, due Nissan NPT-90, una Mercedes C11.

[Entry list]

Le Mans Classic
PLATEAU 4 LE MANS CLASSIC 2023

Endurance Legends

La serie delle Endurance Legends, organizzata da Peter Auto anche in altri circuiti europei, vedrà al via auto piuttosto recenti, dalle GT1 di fine anni ’90 fino alle GT2 di fini anni 2000.

Le auto più notevoli quest’anno sono però la Toyota GT-One con al volante François Perrodo, la Ferrari 333SP e la Audi R8 LMS, tra le GT1 tornano due esemplari di Maserati MC12 GT1.

La notizia che fa più piacere agli appassionati è il ritorno in pista di Henri Pescarolo dopo l’infezione che ha tenuto l’ottantenne lontano dalla 24 ore di Le Mans quest’anno. Sarà al volante della “sua” C60 assieme a Emmanuel Collard.

[Entry list]

Porsche Classic, Little Big Mans e Banjafield Centenary Gara

Presente anche una gara di Porsche Classiche dalla  prima 911 alla 935, ma gli occhi di tutti sono sulle 50 Bentley ante-guerra, dalla 4,5 l tourer alla Speed Six.

Infine una delle cose più singolari è la Little Big Mans. Una corsa non competitiva di automobiline per piloti in erba dai 7 ai 12 anni.

[Entry list Bentley] [Entry list Porsche] [Entry list Little Big Mans]

PLATEAU 4 LE MANS CLASSIC 2023

 

 

Il programma

Venerdì 30 giugno
08:00 – 03:00 Apertura del circuito
08:00 – 09:30 Sessioni Club
09:30 – 10:10 Group C Racing Qualifiche
10:20 – 11:00 Benjafield’s Racing Club Qualifiche
11:15 – 12:00 Porsche Classic Gara Le Mans Qualifiche
12:10 – 12:45 Endurance Racing Legends Qualifiche
14:00 Artcurial auction Asta
12:55 – 13:45 Plateau 1 Prove
14:00 – 14:50 Plateau 2
15:05 – 15:55 Plateau 3
16:05 – 16:55 Plateau 4
17:10 – 18:00 Plateau 5
18:10 – 19:00 Plateau 6
19:10 – 19:40 Parades
19:45 – 20:30 Group C Racing Qualifiche
20:30 – 21:25 Porsche Classic Gara Le Mans Qualifiche
21:35 – 22:10 Endurance Racing Legends Qualifiche
22:20 – 3:00 Plateaus 1 to 6 – Night session Free practice

Sabato 1° Luglio

08:00 Apertura circuito
08:00 – 09:20 Parate
09:30 – 10:15 Endurance Racing Legends Gara
10:30 – 11:20 ⭐️ Porsche Classic Gara Le Mans Gara
11:30 – 12:25 ⭐️ Group C Racing Gara
12:30 – 13:40 Parate e giri in pista
13:40 – 14:00 ⭐️ Parata dei vincitori della 24 ore di Le Mans
14:05 – 15:15 ⭐️ Benjafield’s Racing Club Gara
15:20 – 15:40 ⭐️ Little Big Mans
16:00 ⭐️ Plateau 1 Le Mans style start
16:15 – 17:00 Plateau 1 Gara 1
17:45 – 18:30 Plateau 2 Gara 1
19:15 – 20:00 Plateau 3 Gara 1
20:40 – 21:30 Plateau 4 Gara 1
21:50 – 22:35 Plateau 5 Gara 1
23:00 – 23:45 Plateau 6 Gara 1

Domenica 2 Luglio

00:15 – 01:00 Plateau 1 Gara 2
01:30 – 02:10 Plateau 2 Gara 2
02:40 – 03:25 Plateau 3 Gara 2
03:50 – 04:35 Plateau 4 Gara 2
05:00 – 05:40 Plateau 5 Gara 2
06:05 – 06:50 Plateau 6 Gara 2
07:00 – 07:45 ⭐️ Group C Racing Gara
07:50 – 08:55 Plateau 1 Gara 3
09:00 – 09:55 Plateau 2 Gara 3
10:10 – 11:05 Plateau 3 Gara 3
11:20 – 11:45 Parades
12:00 – 12:55 Plateau 4 Gara 3
13:05 – 14:00 Plateau 5 Gara 3
14:10 – 15:05 Plateau 6 Gara 3
14:30 – 14:50 Little Big Mans Premiazioni
15:20 – 16:00 ⭐️ Endurance Racing Legends Gara
17:00 Circuit closing to the public

[Programma completo in PDF]

Le dirette streaming

Tutte le sessioni del sabato e della domenica saranno in streaming su YouTube, con tre spezzoni dalle 9.30 alle 20.

 

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Tutte le immagini: Copyright © 2023 Le Mans Classic