Formula 2

F2 2024 | Classifica piloti e squadre dopo il round in Australia

Dopo i primi tre round della stagione Zane Maloney ha già creato un piccolo margine sugli inseguitori: classifica piloti e squadre della F2 2024 dopo l’Australia.

La prima fase di questo campionato di Formula 2 è ufficialmente in archivio: dopo i round di apertura in Bahrain, Arabia Saudita ed Australia, la categoria propedeutica alla F1 tornerà direttamente ad Imola. Tra rivelazioni e delusioni si sono delineate le prime gerarchie: analizziamo la classifica piloti e la classifica a squadre della F2 2024 dopo l’Australia!

Zane Maloney è attualmente leader del campionato. Foto: Maloney Racing

Zane Maloney ha avuto un avvio impressionante e conduce con 62 punti. È l’unico pilota della griglia ad aver chiuso ogni gara in Top10 e quello con più vittorie, due, e più podi (tre, al pari dei suoi inseguitori Paul Aron e Dennis Hauger). Il rookie estone ha avuto un inizio solido e pulito, massimizzando tutte le occasioni. Non si può dire lo stesso del norvegese: il ritiro in Australia per incidente ha fermato la sua striscia di gare consecutivamente a punti.

Hadjar, Maini e Fittipaldi inseguono con un gap minimo tra loro ma già importante sulla vetta, più staccati Marti, Crawford e Antonelli. L’indiano dell’Invicta è stato uno dei piloti più in palla dall’inizio dell’anno, mentre l’americano e l’italiano colpiscono per costanza (quattro gare a punti su sei).

Più staccati troviamo quattro rookie: Miyata, O’Sullivan, Bortoleto e Colapinto. Il migliore dal punto di vista della performance offerta è il brasiliano, non riuscendo però a concretizzarla. Solide le prestazioni del giapponese, il quale ha messo a segno due Top5 mostrando di essere ampiamente meritevole di un sedile nella categoria.

Appena staccati Verschoor, Stanek e Villagomez; l’olandese ha perso la vittoria della sprint di Jeddah mentre lo slovacco e il messicano hanno raccolto tutti i punti potenzialmente alla portata.

Dobbiamo scendere fino al diciottesimo e diciannovesimo posto per i due rookie migliori del 2023. Victor Martins vanta uno score di 6 punti, raccolti a Melbourne in un weekend segnato da un incidente in qualifica. Oliver Bearman ha invece sofferto le difficoltà della Prema a Sakhir e perso i punti della Pole (oltre all’intero weekend) di Jeddah.

Fermi a quota zero Durksen, Correa e Barnard. Una strategia sbagliata ha negato a Correa la lotta per un piazzamento importante a Jeddah; c’è tanto lavoro da fare in PHM per dare una vettura competitiva a Durksen e Barnard.

Classifica piloti squadre F2 Formula 2 2024 Australia
La classifica piloti F2 dopo tre gare.

Mettiti al passo con quanto accaduto nelle gare di F2 a Melbourne!


Formula 2 2024: classifica team

L’enorme bottino di Maloney è un contributo prezioso per il team Rodin (ex Carlin), che comanda questa classifica con 78 punti. La squadra neozelandese è quella che tra le altre vanta più vittorie finora (due) e l’unica ad aver concluso tutte le gare con almeno una vettura in zona punti.

Al secondo posto c’è la Campos a quota 60. Tanto Hadjar quanto Marti hanno avuto delle ottime prestazioni nelle tappe di apertura, come testimonia la minima differenza di punti tra i due. Mentre entrambi hanno avuto un weekend pulito in Bahrain, il francese ha segnato uno ‘zero’ a Jeddah, viceversa lo spagnolo ha lasciato a mani vuote l’Australia.

A distanza ravvicinata seguono Hitech e MP Motorsport, rispettivamente con 57 e 54 punti. La squadra inglese deve una gran parte del bottino al lavoro di Aron, con Cordeel relegato alle battaglie nelle retrovie. Il team olandese è altrettanto poco bilanciato nella divisione dei punti tra Hauger e Colapinto, tuttavia pesa nell’economia generale la squalifica ottenuta dall’argentino in Australia, senza la quale MP sarebbe seconda.

Invicta e Van Amersfoort con 48 e 40 punti restano aggrappate al gruppo di testa. L’ex teace m Virtuosi ha raccolto meno di quanto meritasse tra penalizzazioni ed incidenti; la squadra olandese ha invece brillato a Jeddah con Fittipaldi che ha però faticato in Bahrain e Australia, mentre Villagómez ha sfruttato le opportunità ricevute contribuendo al bottino.

La seconda metà della classifica vede la DAMS a quota 26 a pari punti con la Prema, merito quasi nella totalità di Crawford e Antonelli. Il team italiano ha avuto un inizio davvero debole in Bahrain e a Jeddah non ha potuto contare sull’apporto di Bearman. Le prestazioni avute da Antonelli sono però incoraggianti in ottica risalita.

Seguono a distanza ravvicinata Trident e ART Grand Prix con 22 e 21 punti. La squadra italiana ha potuto respirare grazie alla vittoria di Stanek a Melbourne; il team francese sta invece viaggiando al di sotto delle aspettative con un avvio difficile in particolar modo per l’esperto Martins.

Fanalino di coda il team PHM Aix Racing (ex Charouz) fermo a 0 punti. La squadra tedesca ha sfiorato i punti nella Feature del Bahrain e nella sprint di Jeddah, sprecando invece un’occasione nella gara principale in Arabia.

Classifica piloti squadre F2 Formula 2 2024 Australia
La classifica squadre F2 dopo tre gare.

Credits foto in copertina: James Gasperotti / Rodin Motorsport

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.