Formula 2Orari del Week End

F2 | Round 4, Azerbaijan – Anteprima e orari del weekend di Baku

La Formula 2 torna per il quarto appuntamento del 2023, ecco tutti gli orari delle sessioni.

Dopo quasi un mese senza corse l’attesa è finita: il campionato di F2 prosegue nel circuito cittadino di Baku. Il quarto weekend di gara dell’anno comincerà venerdì con prove e libere e qualifiche entrambe nella mattinata italiana. Sabato e domenica, invece, ci saranno Sprint e Feature Race, incastrate tra gli orari modificati del nuovo formato sperimentale di F1 al via in Azerbaijan.

Il leader del campionato 2023 di F2 Ayumu Iwasa © Formula Motorsport Ltd
Il leader del campionato 2023 di F2 Ayumu Iwasa dopo la vittoria in Australia © Formula Motorsport Ltd

Orari TV

Tutte le sessioni verranno trasmesse su Sky Sport F1, canale 207, con il commento di Lucio Rizzica e Marcello Puglisi. Per chi non dovesse riuscire a seguirle in diretta, nel cuore della notte italiana, gli highlights saranno recuperabili dal canale YouTube ufficiale della F1.

Tutti gli orari del weekend di Baku di F2 © F1inGenerale Azerbaijan
Tutti gli orari del weekend di Baku di F2 © F1inGenerale

Cosa è successo a Melbourne

Dopo un inizio complicato in Bahrain, Ayumu Iwasa è riuscito a mantenere il livello dimostrato a Jeddah, conquistando pole, sotto il diluvio, e vittoria della Feature Race. Il giapponese di DAMS è così salito in vetta alla classifica, sfilando il primo posto a Boschung. Il team francese, attualmente in grande forma, ha potuto festeggiare anche il primo podio in F2 di Arthur Leclerc che si è classificato terzo. A completare la top 3, il secondo posto di un buon Théo Pourchaire, che è riuscito a ritrovare la concentrazione dopo il pessimo weekend in Arabia Saudita.

Tra i bocciati della prima trasferta australiana della categoria cadetta c’è, invece, Victor Martins. Dopo un debutto coi fiocchi e tanta velocità in qualifica, il pilota ART GP ha commesso diversi errori a Melbourne concludendo il weekend a zero punti e al dodicesimo posto in classifica piloti. Di nuovo sfortunato anche Ollie Bearman, che, causa unsafe release della Hitech di Isak Hadjar nella Feature, ha subito un contatto risultato poi in una foratura che lo ha fatto scivolare fino alla diciassettesima posizione. Gara da dimenticare.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter