Amarcord | Accadde oggi, 23 maggio 2004: Jarno Trulli principe di Monaco

Torniamo con la mente al 23 maggio 2004, prima e unica vittoria di Jarno Trulli in Formula 1. Il pilota abruzzese vinse un Gran Premio di Monaco dominato dall’inizio alla fine.

Jarno Trulli Monaco
Jarno Trulli – Foto motorionline

Il 23 maggio 2004 Jarno Trulli vinse il Gran Premio di Monaco. Una gara dominata già dal sabato con la pole position ottenuta con circa tre decimi di vantaggio su Ralf Schumacher, poi penalizzato di dieci posizioni. Fernando Alonso, compagno di squadra di Trulli, partì dalla terza posizione.

Grazie a una buona partenza, Jarno Trulli riuscì a mantenere la testa del gruppo. Nel terzo giro la direzione gara mise in pista la Safety Car in modo da ripulire la pista in seguito agli incidenti di Fisichella e Coultard, causati dalla perdita d’olio della BAR di Sato.

Alla ripartenza le due Renault allungarono sugli inseguitori. Anche dopo la sosta ai box Jarno Trulli riuscì a tenere la testa del Gran Premio di Monaco. Dietro il duo italo-spagnolo la Ferrari di Michael Schumacher, autore del giro veloce. La gara rimase calma fino al quarantesimo giro quando Fernando Alonso perse il controllo della sua Renault nel tentativo di doppiare Ralf Schumacher. Ci fu così di nuovo l’ingresso della Safety Car. Le vetture ne approfittarono per un ulteriore pit stop. Tutte, tranne le due Ferrari. Michael Schumacher, leader della corsa, fu tamponato da Montoya nel tentativo di scaldare le gomme prima della ripartenza. Jarno Trulli poté così tornare al comando di quella che aveva tutti i presupposti per essere la sua prima vittoria in Formula 1. Dietro di lui Button, Barrichello, Montoya, Da Matta e Massa.

L’abruzzese allungò, anche se nel corso degli ultimi giri Jenson Button si avvicinò portando il distacco a meno di un secondo. Nonostante la presenza sempre più ingombrante del pilota britannico, Jarno Trulli riuscì a portare a casa quella che rimane la sua unica vittoria in classe regina.

Jarno Trulli Monaco
Podio Monaco 2004 – Foto autosprint

Partendo da un piccolo paesino abruzzese, arrivare in Formula 1 sembra impossibile. Vincere un Gran Premio come quello di Monaco, un’utopia. Un’utopia che Jarno Trulli è riuscito a trasformare in realtà. Una bella pagina del motorsport italiano. Jarno Trulli, principe di Monaco.

Seguici anche su Instagram

F1 | Pirelli potrebbe ridurre la libertà di fare scelte sulle gomme