Amarcord | Accadde oggi – 24 aprile 1965, Agostini vince il primo GP

In un epoca dove le prestazioni delle moto vengono spinte al limite e anche l’aerodinamica assume un ruolo importante, avvicinando il mondo della Formula 1 a quella del Motomondiale, risulta difficile ritornare con la mente o solo immaginare gli anni ‘60 e ‘70 in cui a dominare la scena c’era Giacomo Agostini. Oggi Proviamo a fare un salto indietro fino a quel 24 aprile 1965, che segnò l’inizio della dinastia del re del motociclismo.

Fonte: italiaonroad.it

Il 24 aprile 1965 si correva la prima gara stagionale della classe 350. La prova era inserita nel secondo weekend di gara del Motomondiale che aveva prima fatto una tappa sul circuito americano di Daytona. Nella prova statunitense non avevano corso le moto della seconda classe del Motomondiale per via dello scarso interesse del mercato USA verso quella cilindrata.

La seconda prova si svolse sul circuito del Sudschleife nel complesso di piste del Nurburgring. La pista era la versione più corta allora esistente del circuito, anche se misurava comunque oltre 7 km di lunghezza. Per Agostini il GP di Germania era il primo Gran Premio nella classe. Inoltre il Motomondiale 1965 era il primo campionato che Agostini avrebbe corso per intero. Il pilota bresciano, infatti, prese parte a due GP nei campionati 1963 e 1964 in 250 con una Moto Morini e arrivando a punti nel GP delle nazioni del 1964 disputatosi sul circuito di Monza.

Leggi anche:

Amarcord | Accadde oggi – 21 aprile 2013, Marquez è il più giovane vincitore in MotoGP

Agostini era comunque visto come uno dei maggiori avversari di Jim Redman. Il pilota, proveniente dalla Rhodesia (l’attuale Zimbabwe), ma di origini londinesi, era candidato alla vittoria dopo aver dominato i campionati dal 1962.

La gara fu però sfortunata per Redman che cadde dopo pochi giri subendo la frattura dell’avambraccio aprendo la strada alle MV Agusta di Agostini e Hailwood. Tuttavia il ritmo di Ago era troppo forte per il compagno di marca inglese, che dovette accontentarsi del secondo posto.

Ti piacerebbe scrivere news o approfondimenti sulla F1, MotoGP o qualsiasi altra categoria motoristica?
F1inGenerale è alla ricerca di nuovi editori.Clicca qui per info

L’esordio di Giacomo Agostini nel 1965 fu una sorta di anteprima di quello che avrebbe fatto per i successivi dodici anni di attività nel Motomondiale in cui vinse 7 mondiali in 350 e 8 nella classe regina. Proprio in 500, poche gare dopo, vinse la sua prima gara sul circuito stradale di Imatra, in Finlandia. In entrambe le classi terminò in seconda posizione il campionato 1965, terminando 6 punti dietro a Redman in 350 e con 10 punti di distacco da Hailwood in 500.

Il primo mondiale 350 arrivò “solo” tre anni più tardi quando battè Hailwood di ben 14 punti.

Seguici su Telegram

MotoGP | Rinviato anche il Gran Premio d’Olanda