Pubblicato il 24 Giugno, 2020 alle 12:55

Amarcord | Accadde oggi 24 giugno 2012: rimonta di Alonso a Valencia

Era il 2012 e Alonso, dopo qualifiche disastrose, si prende la vittoria dopo una rimonta clamorosa nel GP a Valencia.

Alonso vittorioso a Valencia. Credits: automoto.it

La stagione 2012 inizia con il botto: 7 gare e 7 vincitori diversi. Il 24 giugno per la prima volta un pilota raggiungerà quota due primi posti. Era il GP di Europa e, dopo qualifiche pessime, Alonso compie una rimonta spettacolare che lo porta a vincere a Valencia.

Qualifiche non buone per Alonso

La Ferrari arriva al GP di Europa con Fernando al secondo posto in classifica costruttori dietro a Hamilton. Dopo la delusione della vittoria persa in Canada per via delle gomme usurate, Alonso è motivatissimo.

Il week-end non parte però con il piede giusto: mai in top 3 in prova e solo undicesimo in qualifica. Le due Ferrari si trovano entrambe fuori da Q3 con Alonso undicesimo e Massa tredicesimo

La rimonta di Alonso a Valencia

La Ferrari e Alonso, però, non si scoraggiano. I semafori si spengono e Fernando, dopo un giro, si trova già in ottava posizione, mentre Vettel impone un ritmo forsennato. Dopo pochi giri la Ferrari numero 5 supera anche Hulkenberg e Maldonado, confermando un buon ritmo.


Tra la tornata numero 14 e la numero 17 tutti i piloti in testa si fermano ai box: grazie al valzer dei pit-stop lo spagnolo passa Kimi e Kobayashi. Con gomme nuove Fernando guadagna terreno su Schumacher e Webber (ancora con gomme vecchie) e si porta quinto. Al giro 28 entra in pista la vettura di sicurezza: Vettel, Hamilton, Grosjean e Alonso vanno ai box, con quest’ultimo che scavalca Lewis durante la sosta. Alonso è ora tezo.

Alla ripartenza Alonso va subito all’attacco della Lotus, portando a termine con successo l’attacco. Sebastian fugge via ma il colpo di scena arriva al giro trentaquattro. La Red Bull è costretta al ritiro per via dell’alternatore (che causerà ai bibitari molti problemi quella stagione).

La vittoria

La Ferrari vince con Alonso, dopo una gara memorabile, mentre il podio è completato da Kimi e Schumacher. Dopo una grande prova di forza il team di Maranello continuerà sulla buona strada fino a estate inoltrata. Dopodiché Vettel dominerà nelle trasferte asiatiche, vincendo alla fine per soli tre punti il mondiale 2012.

Seguici su Instagram

F1 | Mercedes: in arrivo nuovi aggiornamenti per il GP d’Austria

Disqus Comments Loading...

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.