Amarcord | Accadde oggi 6 aprile: Fisichella agguanta la prima vittoria in F1

Sotto il diluvio di Interlagos Fisichella riesce a conquistare la sua prima vittoria in F1. Era il 2003 e la gara offrì tantissimi colpi di scena.

Giancarlo Fisichella vince il GP di Brasile 2003. Foto: © F1 Retro

Il 2003 era l’ottava stagione per Fisichella in F1 e ancora non aveva assaporato il gusto della vittoria. La rocambolesca gara di Interlagos gli offre però un’opportunità che sarà colta alla grande.

Il week-end parte con prove libere e qualifiche disputate sul bagnato. Barrichello coglie la pole, mentre Giancarlo è soltanto ottavo. L’intero fine settimana sarà contrassegnato da un fattore: le squadre avevano deciso in precedenza di avere un solo tipo di pneumatici da bagnato. Questa operazione (atta a limitare i costi) costrinse i fornitori a portare mescole intermedie non adatte a piste molto bagnate.

La gara che consegnò la prima vittoria in F1 a Fisichella

Prima della partenza una violenta precipitazione cade sul circuito e il via viene posticipato di quindici minuti. Alla fine viene presa la decisione di partenza dietro safety car: alcuni ne approfittano per caricare carburante e cercare di andare fino in fondo. Tra questi è presente anche Fisichella.

Ti piacerebbe scrivere news o approfondimenti sulla F1, MotoGP o qualsiasi altra categoria motoristica?
F1inGenerale è alla ricerca di nuovi editori.Clicca qui per info

Barrichello è in estrema difficoltà e molti lo passano senza difficoltà: Raikkonen è il nuovo leader. Al diciassettesimo passaggio la safety car entra di nuovo a causa di un contatto tra 2 vetture. Da questo momento in poi molti piloti escono di pista a causa delle condizioni: Montoya, Pizzonia, Schumacher e Button. Il leader di gara cambia nuovamente, in quanto Kimi perde molto tempo ai box durante una fase di neutralizzazione.

Al 34° giro la classifica provvisoria vedeva: Coulthard, Barrichello, Ralf Schumacher, Alonso, Raikkonen e Fisichella. La pista inizia ad asciugarsi e Rubens vola: supera David ma è costretto al ritiro 10 giri più tardi. Nel frattempo “Fisico” è risalito fino alla terza posizione e Kimi alla seconda. I 2 piloti che conducevano la corsa  decidono di fermarsi (prima Coulthard) ai box per un’altra sosta: questo è il momento chiave della gara.

Webber prima e Alonso poi perdono la vettura e sbattono violentemente. La gara viene così interrotta al 56° giro, mentre l’italiano della Jordan è in testa. Per regolamento la classifica avrebbe dovuto considerare le posizioni della 54° tornata, ma per un errore di cronometraggio si anticipò di un giro. Raikkonen era ancora in testa in quel momento e così venne proclamato vincitore.

La premiazione di Fisichella al GP di San Marino

La FIA si accorge dell’errore e il trofeo viene consegnato a Fisichella in occasione del successivo GP. L’italiano vince così la sua prima gara in carriera, coronando il suo sogno iniziato 8 anni prima.

Fisichella alza il trofeo del vincitore dopo che gli è stato consegnato da Raikkonen.
Foto: © unknown

Seguici su Instagram

F1 | Domenicali a Sky Sport 24: “Con Schumacher momenti unici alla Ferrari”

Condividi
Disqus Comments Loading...

Articoli Recenti

F1 | Heidfeld: “E’ improbabile che Vettel vada in Mercedes”

Secondo l'ex pilota di F1 Nick Heidfeld l'ipotesi che vede Vettel in Mercedes è improbabile. Per l'ex pilota tedesco, infatti,…

2 ore fa

Leclerc a EPCC: “Per fortuna a Monaco niente punti sulla patente. Cucino anche la carbonara”

Leclerc è stato ospite a E poi c'è Cattelan, parlando della sua vita a Monaco, delle sue doti in cucina,…

11 ore fa

Formula E | Daniel Abt: “Sono consapevole del mio errore. Con Audi è finita”

Dopo il comunicato da parte di Audi sulla sospensione di Daniel Abt, il pilota tedesco ha raccontato la sua versione…

15 ore fa

F1 | ONLINE F1inPodcast, un programma di F1inGenerale.com

F1inGenerale.com si prepara al debutto di F1inPodcast: aggiornamenti, approfondimenti e indiscrezioni alla portata di un click! Carissimi amici di F1inGenerale,…

16 ore fa

Superbike | Jonathan Rea: la MotoGP rimane un sogno

Il campione del mondo SBK, Jonathan Rea, ha parlato del sogno MotoGP, del passaggio di Bautista al Team HRC Honda.…

16 ore fa

Formula 1 | McLaren verso il taglio di 1200 dipendenti

La crisi causata dal Covid-19 non sta risparmiando nessuno. La McLaren dopo aver pensato all'ipoteca di alcune vetture, sembra pronta…

17 ore fa

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.