Amarcord | Accadde oggi, 29 Marzo 2015: Rossi e le Rosse sul podio del Qatar

La stagione della MotoGP del 2015 si apre con un podio tutto tricolore. Valentino Rossi, Andrea Dovizioso e Andrea Iannone sono i protagonisti. L’ultimo podio tricolore, prima di questo, fu nel 2006 nel Gran Premio del Giappone.

Rossi e le Rosse sul podio del Qatar
Valentino Rossi, Andrea Iannone e Andrea Dovizioso, podio del GP Qatar 2015. Foto: motogp.com

Rossi e le Rosse sul podio del Qatar

Giornata storica il 29 Marzo 2015. Dopo lo splendido trionfo di Sebastian Vettel con la Ferrari, nonché la prima vittoria con la Rossa del tedesco, sul circuito della Malesia, il tricolore è la bandiera che domina la gara inaugurale del Motomondiale della stagione 2015. L’ultimo podio tricolore, prima di questo in Qatar, fu nel Gran Premio del Giappone nel 2006 dove Loris Capirossi vinse la gara, Valentino Rossi arrivò secondo e completò il podio Marco Melandri. Rossi e le Rosse sul podio del Qatar

Per Valentino Rossi è stata la vittoria numero 109 in carriera, mentre per Andrea Iannone è stato il primo podio in MotoGP.

Il turno di qualifiche vide scattare dalla prima posizione la Ducati di Andrea Dovizioso, in prima fila insieme a lui ci furono le due Honda Repsol di Dani Pedrosa e di Marc Marquez. L’altra Ducati ufficiale, quella di Andrea Iannone, partì dalla seconda fila in quinta posizione. Valentino Rossi invece ottenne solamente una terza fila con l’ottavo posto.

La domenica, quella di Valentino Rossi non fu un’ottima partenza, infatti alla fine del primo giro fu solo in decima posizione. Le due Ducati, con un’ottima partenza, si sono mantenute nelle prime posizioni fin da subito. Con il passare dei giri, Valentino Rossi recuperò il terzetto di testa che era formato dal suo ex compagno di squadra Jorge Lorenzo e dalle due Ducati di Andrea Dovizioso e Andrea Iannone.

Ti piacerebbe scrivere news o approfondimenti sulla F1, MotoGP o qualsiasi altra categoria motoristica?
F1inGenerale è alla ricerca di nuovi editori.Clicca qui per info

A metà gara nelle posizioni di testa troviamo sempre i soliti 4 piloti che si danno battaglia a suon di sorpassi. Negli ultimi 4 giri Valentino Rossi e Andrea Dovizioso riescono a prendere vantaggio sugli inseguitori e danno il via ad una spettacolare battaglia fino alla bandiera a scacchi. A tagliare per primo il traguardo è Valentino Rossi. I due italiani sul traguardo sono separati da soli 174 millesimi. Anche Andrea Iannone dovrà combattere con Jorge Lorenzo per prendersi l’ultimo gradino del podio.

Questo podio tutti italiano non fu l’unico del 2015, sarà poi ribadito nel Gran Premio di Silverstone. I protagonisti saranno sempre Valentino Rossi e Andrea Dovizioso primo e terzo rispettivamente, mentre Danilo Petrucci al secondo posto. Rossi e le Rosse sul podio del Qatar

Per rimanere sempre aggiornati, unisciti al nostro canale Telegram e seguici sui social Instagram, Facebook e Twitter.

MotoGP | Rinviato il GP di Jerez

mm

Silvia Maestrelli

Ragazza appassionata del motor sport da sempre, in particolare di Moto Gp, Moto 2, Moto 3 e F1. Sono uno degli amministratori del gruppo Facebook VALENTINIANIDOC46.