F1 – Force India in vendita: Andretti possibile acquirente?

Che il Circus accetti solo squadre con dei budget esorbitanti è ormai certo: proprio per questo, il team più noto negli ultimi anni per aver sempre lavorato molto bene con un budget piuttosto risicato, sembrerebbe ora sulla via d’uscita dal mondo della Formula Uno a causa delle troppe spese, a quanto pare impossibili da sostenere. Andretti Force India

Andretti Force India

Con i recenti problemi giudiziari dei due imprenditori Mallya e Roy,;sembra che il team indiano sia definitivamente sul mercato, in attesa di essere acquisito da qualche compratore per non finire escluso dal Circus: uno di questi compratori potrebbe essere proprio Michael Andretti. Il figlio d’arte ed ex pilota,;infatti, è stato visto più volte a colloquio con alcuni esponenti di Liberty Media e della stessa Force India, la più recente in occasione del Gran Premio di Montreal.

Foto: F1

Davanti ai recenti rumors su questo caso,;Andretti non ha confermato né smentito il possibile acquisto del team, ma avrebbe confermato di stare considerando un’entrata in Formula Uno. “La Andretti Autosport è una proprietà molto varia,;in cui si parla anche delle opportunità che potrebbero non essere direttamente collegate alle nostre attività attuali”, ha raccontato ai microfoni di Sports Business Daily.

I diretti interessati, dal canto loro,;ammettono di essere incappati in difficoltà economiche importanti, tra cui un debito di circa 20 milioni di euro solo per la motorizzazione Mercedes,;che al momento gli azionisti non riuscirebbero a saldare. Il direttore operativo della Force India, Otmar;Szafnauer, si dice speranzoso riguardo la situazione, che potrebbe risolversi nei prossimi mesi,;e afferma: “Non è un segreto che abbiamo chiesto aiuti economici a Liberty Media durante l’inverno. Quest’anno, però,;i soldi non sono arrivati perché qualche team ha detto che era una mossa illegale e hanno bloccato i soldi. Questo ci ha messo in difficoltà finanziarie,;ma ora che questo periodo è passato, le cose per noi dovrebbero diventare un po’ più semplici”.

La mancanza di fondi per la costruzione delle monoposto, quindi, giustificherebbe lo scarso rendimento in gara nella prima parte della stagione: “non potevamo tirare fuori il meglio dalla macchina, si trattava solo di non sbagliare niente”, ha aggiunto Szafnauer.

F1 | McLaren vuole Daniel Ricciardo (il re del mercato)


F1 – Force India in vendita: Andretti possibile acquirente?
Lascia un voto
mm

Martina Andreetta

Studentessa di lingue e comunicazione con una grande passione per il motorsport. Un giorno sogno di far parte di questo mondo.