Arthur Leclerc arriva nella Ferrari Driver Academy e in Formula Regional

Un altro Leclerc fa il suo ingresso nelle fila Ferrari: Arthur, fratello minore di Charles, è la nuova scommessa della Driver Academy. Il giovane monegasco vestirà i colori della Scuderia, e di Prema, per la stagione 2020 della Formula Regional European Championship, su vetture F3.

Arthur Leclerc Ferrari

Una transizione importante Arthur Leclerc Ferrari

Per il “piccolo di casa”, classe 2000, quella dell’annata 2020 sarà una transizione impegnativa. Si tratterà infatti della sua prima stagione alla guida di vetture F3, e al campionato in Formula Regional dovrà affiancare il suo ruolo di sviluppo in Venturi e gli impegni della Driver Academy. Il giovane, però, sembra pronto ad assumersi queste importanti responsabilità.

“Sono davvero felice di annunciare che guiderò in Formula Regional con una delle migliori squadre nelle serie junior. Ho fatto il mio primo test in monoposto con Prema due anni fa e ho sempre sognato di correre con loro.
Questa grande opportunità arriva con un’altra, altrettanto importante. Sono orgoglioso di annunciare che entrerò a far parte della Ferrari Driver Academy. Sono molto grato per il sostegno e la fiducia che mi è stata accordata. Non vedo l’ora di tornare a correre”.

Un vivaio sempre più ricco

Arthur Leclerc non sarà l’unica new entry nel vivaio del Cavallino Rampante. Se Leclerc, infatti, affronta il salto da F4 a F3, il giovanissimo Dino Beganovic, classe 2004, esordirà con Ferrari nelle monoposto. Così Laurent Mekies commenta l’importante selezione di giovani talenti che verranno formati a Maranello.

“L’inverno è stato piuttosto intenso per la Ferrari Driver Academy: abbiamo infatti lavorato sodo per mettere a punto il miglior programma possibile per i nostri piloti in vista della stagione 2020, con un incremento significativo delle attività e degli allenamenti da svolgere presso il quartier generale di Maranello. Abbiamo anche cercato di individuare i migliori nuovi talenti del panorama del motorsport giovanile e siamo lieti di annunciare che Arthur e Dino si uniscono a FDA per quello che promette di essere una stagione decisamente interessante. Avremo piloti presenti in tutte le categorie di monoposto FIA e saremo impegnati per supportare al meglio ciascuno di loro sia dal punto di vista delle abilità di guida che sotto il profilo umano e individuale. Qui a Maranello siamo tutti impazienti di vedere come si comporteranno i nostri ragazzi nei prossimi mesi.”

 

Siamo tutti annoiati senza i nostri sport preferiti, ma solo collaborando ANDRÀ TUTTO BENE.
Se non è indispensabile, RESTA A CASA!

Formula E | Venturi conferma Arthur Leclerc e Norman Nato per lo sviluppo della vettura


 

 

mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, studentessa di Giurisprudenza, blogger su @theracingchick. Ho un occhio di riguardo per Endurance, competizioni GT, Formula 1 e Formula E.