Audi A6 e-tron: uscite le prime foto spia della berlina elettrica

Dopo aver presentato il concept Audi A6 e-tron al salone di Shangai, la nuova berlina è stata avvistata per la prima volta tra le strade nelle scorse ore. L’auto, che dovrebbe debuttare nella prima metà del 2023, sarà costruita sulla piattaforma PPE, sviluppata assieme a Porsche.

Concept Audi A6 e-tron

DESIGN

L’auto, ancora ben camuffata, presenta interessanti spunti dal punto di vista estetico, leggermente diversi dal prototipo.

Partendo dalla zona anteriore, a differenza del concept, l’Audi A6 e-tron presenta dei fari LED sdoppiati, differenti da quelli ad unica firma visti per la prima volta a Shangai. Anche la griglia è diversa, molto meno voluminosa rispetto al modello di base

Audi A6 e-tron (foto spia)

Il posteriore presenta anche lui fari diversi, più tradizionali e simili ai modelli che tutti conosciamo d Audi. Dalla concept car inoltre, si può vedere come in quella versione, Audi abbia optato per delle telecamere al posto degli specchietti, soluzione che non trova spazio in queste foto spia.

Leggi anche Nuova Nissan X-Trail, in arrivo prossimamente nel mercato europeo

Dal punto di vista delle forme però, l’auto non sembra discostarsi troppo dalla vettura vista quasi un anno fa.

Audi A6 e-tron (foto spia posteriore)

CARATTERISTICHE

Futura rivale nel mercato della Mercedes EQE, l’A6 e-tron avrà un’architettura simile a Q6 e-tron e Porsche Macan EV, entrambe costruite su piattaforma PPE.

Dal punto di vista motoristico, non abbiamo neancora i dettagli del powertrain, ma non dovrebbe essere distante dal prototipo. 476 CV e 800 Nm di coppia, per un’autonomia di circa 700 km. L’accelerazione invece, conta uno 0-100 in meno di 4 secondi. Il tempo di ricarica invece, dovrebbe aggirarsi, dallo 0% all’80%, in 25 minuti grazie agli 800 V ed una potenza di ricarica continua di 270 kW.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

.

Youssef El Maniary

Appassionato di auto e motorsport da quando sono bambino.