Audi Q8: caratteristiche del potente Suv comodo alla guida

Sorella della Q7, l’Audi Q8 è il Suv della casa tedesca più aggressivo e lussuoso nel mercato. Svelato nel 2017, prima a Detroit poi a Shenzhen, è anche la vettura più grande e imponente di Audi.

Audi Q8

DESIGN PIU’ SPORTIVO E SPIGOLOSO

L’Audi Q8, è lunga 499 cm, larga 2 metri ed alta 1,71. La cosa che più colpisce appena si sguarda l’auto, è la griglia, completamente diversa dai modelli a cui siamo abituati a vedere sulle altre Audi. Profili più spigolosi troviamo su questo elemento che, solcato da sei linee verticali, termina sui fari anch’essi diversi, con un design più tagliato e sportivo. Sportiva però, è soprattutto la parte posteriore. I montanti molto inclinati, ricordano le forme di Suv come Maserati Levante e Lamborghini Urus.

Leggi anche Nuova Mercedes AMG GT coupé 4

Gli interni invece, seguono uno stile un po’ più minimal, con arredi simili a quelli di Audi A8. Al centro dell’abitacolo, è presente un doppio schermo centrale touch screen, quindi senza la manopola per controllare le funzioni del computer di bordo, risparmiando così spazio. Proprio su questo display, grazie alle luci infrarossi, vengono proiettati porzioni di strada che, con i normali fari, non riusciremmo ad intravedere.

Gli interni

GUIDA COMODA E SILENZIOSA

Dotata di sospensioni pneumatiche, l’Audi Q8, trasforma i tragitti su strade cittadine, in una piacevole esperienza di guida. Inoltre, anche i lunghi viaggi sono poco stressanti grazie al sistema ADAS (Advanced driver assistance systems) che rende il tutto più comodo. Tutto questo accompagnato dal silenzio che offre l’abitacolo.

Comodi sono anche i consumi. Il motore infatti, è abbinato ad una batteria caricata durante le decelerazioni, da un motorino elettrico da 48 volt. Questa energia viene rilasciata ogni volta che si vuole riavviare il 6 cilindri dell’auto. Tra i motori disponibili, troviamo 2 diesel, con potenza di 231 CV e 286 CV, e uno benzina da 340 CV.

Il prezzo parte da 77.600€, fino a superare i 100.000 nelle versioni più potenti e lussuose.

Posteriore Audi Q8
Posteriore

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Youssef El Maniary

Scrivo per un blog riguardo il mondo delle automobili. Appassionato di F1 da quando vidi il mio primo GranPremio nel 2012.