Audi RS3 2021 – Trazione posteriore è l’RS definitiva?

E’ stata presentata da poche ora la nuova Audi RS 3 2021. Se le linee non sono state stravolte, lo è stata invece la meccanica. La potenza del 5 cilindri rimane ferma a 400 CV. Si sposta invece la trazione. Ora è anche 100% posteriore.

Audi RS3 2021

Trazione posteriore

L’Audi RS3 2021 ora diventa all’occorrenza a trazione posteriore, ma vediamo insieme come. Gli ingegneri Audi hanno messo appunto un innovativo sistema che simula il torque vectoring nella modalità di guida RS PERFORMANCE. Due frizioni multidisco posizionate sull’assale posteriore distribuiscono la coppia alle ruote motrici. In questo modo si può ottenere anche il 100% della coppia anche alla singola ruota. Nelle modalità comfort ed Efficienty l’ Audi RS3 2021 trasferisce tutta la coppia all’asse anteriore. In modalità Dynamic la vettura inizia a mutare e a spingere saranno le ruote posteriori. E’ nella modalità RS PERFORMANCE che si assapora il massimo della sportività con l’inedito sistema “RS Torque Rear” che invia la giusta coppia alla ruota più carica. Questo consente non solo di avere una modalità “drift” ma ridurre in maniera quasi assoluta il sottosterzo della vettura.

Audi RS3 2021

Motore

Al contrario di quanto si ipotizzava il 5 cilindri Audi non aumenta di potenza al contrario della coppia invece che ora tocca quota 500 Nm. Coppia e potenza che vengono trasmesse da un nuovo cambio automatico a 7 rapporti che include la modalità Launch Control. Audi dichiara uno 0-100 in 3,8 secondi.

LEGGI ANCHE: Alfa Romeo Giulietta – Arriverà ma sarà FRANCESE!

Assetto

In Audi hanno rivisto anche l’assetto della vettura che varia elettronicamente in base alle modalità di guida. Si passa da un assetto morbido e comodo fino ad un assetto rigido in grado però di garantire una performance di maggior rilievo. Optional sono le nuove sospensioni a controllo elettronico automatico che si adattano in base al tipo di strada che si sta affrontando.

Audi RS3 2021

La nuova Audi RS3 2021 arriverà nei concessionari poco dopo l’estate e con la nuova modalità RS PERFORMANCE è pronta a sfidare la Mercedes Classe A45S AMG. Audi non ha ancora ufficializzato i prezzi ma difficile che il prezzo di lancio stia sotto i 70 mila euro.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

BMW M4 Coupé: bella o brutta poco importa! Qui c’è tanta sostanza!