Audi TT S Line Competition Plus – Nel segno della sportività

La terza generazione della TT sbarca sul mercato nel 2014 e subisce un restyling nel 2018, ma è solo nel 2021 che è finalmente disponibile la nuova Audi TT S Line Competition Plus. Scopriamolo insieme.

Audi TT SLine Competition Plus
Audi TT SLine Competition Plus – Foto di repertorio

Esterni

Il look S Line Competition abbina i già presenti S Line Exterior e la colorazione nera. Il primo include il logo S line in corrispondenza dei passaruota, i paraurti e le prese d’aria laterali. Segue lo splitter anteriore e un insieme di finiture a nido d’ape nere titanio della griglia anteriore. Presenti le ruote da 19” (ci sono anche da 20″, optional) sempre scure, che creano un marcato contrasto con i colori della carrozzeria, che sono il blu pastello, mentre saranno metallizzati il rosso, il bianco e il grigio (fin’ora inedito). Finezza? L’alettone posteriore di tipo fisso, che non rientra nella carrozzeria come per la TT standard…

Audi TT SLine Competition Plus - Retro
Audi TT SLine Competition Plus – Vista laterale

S Line, S Line ovunque

Non è solo l’assetto ribassato di 10 mm a donare sportività alla TT. Non è nemmeno il dettaglio delle pinze freno rosse o i rivestimenti in pelle mista alcantara neri con le cuciture a contrasto rosse (o blu, ma rosse sono da bavetta). No, la vera sportività la donano i loghi Audi S: campeggiano nei passaruota anteriori, nelle prese d’aria laterali, nello spoiler anteriore e nell’estrattore.

Audi TT SLine Competition Plus - Interni
Audi TT SLine Competition Plus – Interni

Lo sguardo invece conta sui proiettori a LED Audi Matrix, con gestione adattiva degli abbaglianti. Anche le sospensioni rimangono top di gamma, con la gestione delle regolazioni fatta tramite centralina di controllo elettronico. Ovviamente non può mancare la tecnologia, con la strumentazione integralmente digitale di Audi virtual cockpit da 12,3 pollici. Tutto l’ambiente sportivo della plancia è completato dagli inserti in alluminio spazzolato, scuro, rimpiazzabile da elementi in fibra di carbonio (opzionali).

Audi TT SLine Competition Plus – Il dettaglio dei cerchi scuri

Ah si, poi c’è il motore

Il pacchetto S line Competition Plus si può avere soltanto per la versione Audi TT 45 TFSI S tronic, con carrozzeria coupé o roadster con il tetto in tela. Il motore è il collaudato 2.0 litri turbo benzina TFSI da 245 CV e 370 Nm di coppia, con la sempre verde trazione anteriore e il cambio robotizzato a 7 marce. Numeri buoni per fare i 250 orari autolimitati e accelerare in 5”8 sullo 0-100 km/h, dove la variante Roadster è 2 decimi più lenta.

Audi TT SLine Competition Plus - Chiusura
Audi TT SLine Competition Plus – Foto di repertorio

Chiaramente non si parla di noccioline

La Coupè è già ordinabile con il pacchetto S Line Competition Plus, a partire da ben 47.316 €. Entro la metà del 2021 si aggiungerà alla gamma anche la Roadster, con la possibilità di montare la trazione integrale Quattro.

 

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

Sicurezza stradale, la tecnologia sulle nostre auto: i sistemi attivi

Emanuele Gorgone

Diplomato in elettronica, ho seguito diversi corsi di formazione negli ambiti più disparati. Audiofilo e bassista, posso parlarti per ore di meccanica applicata ad auto e motoveicoli. A fine 2018 approdo al mondo del giornalismo. Sono Manager del progetto/band The Rays e collaboro da giugno 2020 con F1InGenerale, scrivendo gli articoli della sezione Automotive.