Autolook Week, Torino accoglie la storia del Motorsport

Torino apre le braccia ad Autolook Week, un evento per rivivere le emozioni della storia delle corse: “un’immersione nella passione per il Motorsport “, così l’ha definita il presidente Andrea Levy

Autolook Week

In una settimana in cui in Italia si respira aria di motori, Torino accoglie la Autolook Week. Un evento, che accoglierà in centro oltre 50 vetture che hanno fatto la storie delle corse; il cuore dell’evento dinamico sarà Piazza San Carlo che per pochi giorni si trasformerà in un tempio per poter ammirare le auto gratuitamente.

Ieri Andrea Levy presidente di Autolook, Stefano Lo Russo sindaco di Torino, Andrea Tronzano assessore bilancio e finanza Regione Piemonte insieme a Federica Masolin, hanno dato il via all’evento.

Un’immersione nel Motorsport

In piazza San Carlo e nella vicina piazza Solferino ci saranno le Formula 1 Ferrari F399 di Michael Schumacher del 1999, la Ferrari 312 T5 di Jilles Villeneuve del 1980, la Formula Indy Reynard Honda di Alex Zanardi del 1996, la Formula 1 Ligier GS 11/15 di Jacques Lafitte del 1980, la De Tomaso Alfa Romeo del 1961, la Ferrari F 312 T di Niki Lauda del 1975 . La storica Ferrari 500 F2 Ascari del 1952.

Restando in F1 sono presenti anche la Dallara della Scuderia Italia del 1990,l’Osella di Piercarlo Ghinzani del 1981, la March 761 di Vittorio Brambilla del 1976, la Formula 3000 di Erik Comas.

Un salto nel passato con il Telaio Nazzaro 3 del 1914, la Cisitalia 202 SMM guidata da Nuvolari nel 1947, la Lancia D24 del 1953, la Fiat 130 HP del 1907, la OM 469 Sport del 1922 e la Alfa Romeo 8C 2300 del 1934.

Sono presenti anche vetture che hanno scritto pagine importanti in altri campionati. Tra queste  l’Audi R15 TDI Plus che ha corso nel 2009 a Le Mans con Dindo Capello, e la Lancia Endurance LC2. Passando al rally menzionandone solamente alcune delle più celebri, troveremo la Lancia Stratos del 1975, la Fiat Abarth 124 Rally del 1973, la Toyota Celica GT-4 ST 165 guidata nel 1990 Carlos Sainz, la Alfa Romeo 155 V6 TI del 1996.

Reynard Honda, la protagonista del “The Pass”

Grande attesa per la prima esposizione della Reynard Honda, vettura guidata da Alex Zanardi e che l’8 settembre 1996 divenne celebre per il  “The Pass”. Un sorpasso dell’italiano sullo statunitense Bryan Herta, a Laguna Seca. rimasto impresso nelle menti dei tifosi degli USA e di tutto il mondo. Esposta anche la Dallara Stradale Kit EXP ‘The Pass’ di Andrea Levy presentata all’Historic Minardi Day.

Un evento volto a creare un collegamento diretto tra storia e fascino senza tempo delle vetture esposte, che hanno fatto emozionare milioni di tifosi.

Non può che esserci orgoglio da parte del presidente dell’evento, che rende omaggio alla storia in una settimana italiana dedicata al mondo dei motori.

“Torna a Torino un grande evento motoristico nell’anno del centenario dell’Autodromo Nazionale di Monza. Il pubblico potrà ammirare i modelli più iconici di auto e di moto sportive in piazza San Carlo, dal 7 all’11 settembre, e potrà vederli anche in versione dinamica durante le sfilate in centro città. Un evento gratuito che sarà un’immersione nella passione per il motorsport nella settimana del Gran Premio di Monza“.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Raffaella Pappa

Studentessa di Giurisprudenza presso LUISS Guido Carli, amante dei motori e responsabile della redazione Automotive di F1ingenerale