Automotive | Peugeot 508 sport engineered: Tre motori per una potenza ottimale

Peugeot 508 sport engineered, è disponibile in due versioni: berlina con prezzi a partire da 69450€ e station wagon a 70650€

Peugeot 508 sport engineered
Credit: peugeot.it

Performance

Tre motori per una potenza totale effettiva di 360 CV e una coppia massima combinata di 520 Nm per la nuova Peugeot 508 sport:

  • Un tradizionale motore a benzina 1.6 PureTech da 200 CV anteriore, accoppiato al cambio automatico a 8 rapporti ottimizzato per la trazione elettrica;
  • Un motore anteriore elettrico con una potenza massima di 81 kW/110 CV accoppiato al motore termico;
  • Un motore elettrico posteriore con una potenza massima di 83 kW/113 CV.

Tutto questo si traduce in uno scatto da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi e una velocità massima limitata a 250 km/h


Leggi anche: Automotive | Presentata la nuova Hyundai i20 2021


Design

La nuova Peugeot 508 sport engineered propone una presenza potente e d’impatto, amplificata dal paraurti e dalla carreggiata più larga per accogliere i nuovi cerchi da 20″.
La fluidità della sua silhouette slanciata e filante è esaltata dalla nuova esclusiva colorazione Grigio Selenium, leggermente perlata e con energici accenti in color Kryptonite.
La nuova calandra nera con il leone cromato scuro è impreziosita da affilate lamelle flottanti che fendono e canalizzano il flusso d’aria.
La firma a tre graffi del marchio, in tinta Kryptonite campeggia sugli inserti dei pannelli laterali della berlina e sui parafanghi anteriori della station wagon.
All’interno troviamo un volante compatto e un nuovo head-up display che mostra tutte le informazioni rilevanti proprio davanti ai nostri occhi.

Interni Peugeot 508 sport engineered
Credit: peugeot.it

Ricarica

L’autonomia della batteria agli ioni di litio di Peugeot 508 sport engineered arriva fino a 42 km in modalità full electric.
Il sistema di frenata rigenerativa ad alta efficienza energetica i-Booster recupera o rigenera l’energia generata in frenata e in decelerazione, consentendo la ricarica parziale della batteria ad alta tensione.
Il tempo di ricarica con una presa standard domestica (8 A, 220 V) è di circa 6 ore e 30 minuti che scendono a 1 ora e 45 minuti se si dispone di un Wallbox da 7,2 kW.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Danilo Brossa

Ingegnere dell'autoveicolo con una grande passione per tutto ciò che è creato dall'uomo.