F1 | Mattia Binotto e la gestione del team: “Il mio metodo di lavoro comprende fiducia negli altri e chiarezza, siamo molto uniti”

“Do fiducia e sono severo ma tento di spronare il team” così Mattia Binotto ha parlato della gestione del team e del suo approccio con la squadra nel corso di un’intervista…

Matti Binotto gestione team
©️ unknown

“Do fiducia e sono severo ma tento anche di spronare il team così Mattia Binotto ha parlato della gestione del team e del suo approccio con la squadra. Nel corso di un’intervista, infatti, il team principal della scuderia ha detto la sua riguardo al suo approccio.

Ad oggi, infatti, nel corso di questa stagione stagione, il team ha dimostrato di essere migliorato e di avere tutte le carte in regola per ottenere risultati soddisfacenti. Un grande passo avanti, dunque, rispetto all’anno scorso, ricco di delusioni e frustrazione tra ritiri ed errori.

Miglioramenti, dunque, dovuti, secondo alcuni, anche alla gestione del team. A dire la sua è stato lo stesso Mattia Binotto che in un’intervista ha parlato di sé e della Ferrari.

Binotto: “Do fiducia e sono severo ma so anche spronare”

“Sono fiducioso e valorizzo le persone che ho intorno a me. Sono severo, non sono aggressivo o brutale ma non faccio passare nulla di quello che accade se non sono d’accordo. Provo, però, anche a spronarli. Credo che sia veramente importante, infatti, cercare di farli migliorare e mi impegno molto. Cerco, inoltre, di essere presente e di motivarli. Questo anche perchè penso che sia fondamentale che tutti abbiano tutto quello di cui hanno bisogno per lavorare bene. L’umore della squadra, inoltre, è importantissimo e cerco di lavorare quindi su questo. Diciamo che sia io che tutto il team siamo molto uniti e lavoriamo insieme nella stessa direzione. Solo se si lavora insieme con trasparenza e si va verso un unico obiettivo, infatti, si può ottenere un risultato che ci soddisfa”

Seguici anche su Instagram