Blancpain GT | Nurburgring – Gara 1: doppietta Lamborghini

La gara 1 della Blancpain GT Series in quel del Nurburgring si conclude con due Lamborghini – la #563 e la #63 – ad occupare primo e secondo gradino del podio, seguiti dall’Audi portata al traguardo da Haase.

blancpain gt nurburgring
foto: blancpain-gt-series.com

Buona partenza di Mirko Bortolotti dalla pole position. La Mercedes di Stolz, però, non gli lascia troppo respiro mentre Gachet, in terza posizione, guida il gruppo degli altri. Dopo i primi giri Stolz continua a non demordere e riesce a tenersi attaccato alla Lamborghini di Bortolotti, con appena mezzo secondo a separarlo dal leader. Intanto Drudi, che è salito in terza piazza, mette pressione sulla Mercedes di Stolz. Mapelli cerca di sfruttare la debolezza di Gachet per prendersi il quinto posto mentre Ricci, che nelle prime fasi di gara è finito fuori pista, viene doppiato dai leader della gara. blancpain GT Nurburgring

Van Der Linde fa segnare il giro veloce e si lancia all’inseguimento di Drudi, mentre pochi metri più avanti Bortolotti difende il primo posto dalla Mercedes. La battaglia per l’ultimo gradino del podio provvisorio si protrae con dei bellissimi sorpassi e controsorpassi, con il tedesco che alla fine la spunta. Stolz si riavvicina pericolosamente a Bortolotti mentre Mapelli e Drudi danno il via alla lotta per la quarta posizione. Si apre la pit window e i leader vivono qualche istante da brividi, con la Mercedes di Engel molto vicina all’unsafe release. La direzione gara, infatti, decide di penalizzare la #4 con un drive through. blancpain GT Nurburgring

La lotta cambia: a giocarsi la vittoria sono ora due Lamborghini, quella di Engelhart e quella di Caldarelli che insegue. Continuano a battagliare per diversi giri, finché Caldarelli riesce a rifarsi sotto dopo un’uscita di pista: a dieci minuti dal termine riesce a prendere il primo posto, mentre è Haase ora a mettere pressione sulla #63.

La gara 1 si conclude con la Lamborghini di Caldarelli e Mapelli sul primo gradino del podio, seguiti da Bortolotti ed Engelhart e da Haase e Gachet su Audi.

mm

Martina Andreetta

Studentessa di lingue e comunicazione con una grande passione per il motorsport. Un giorno sogno di far parte di questo mondo.