BMW chiude i suoi rapporti con lo storico Team Schnitzer

Numerosi cambiamenti stanno avvenendo in BMW Motorsport. Dopo oltre 50 anni la casa di Monaco ha recentemente deciso di terminare la collaborazione con lo storico team Schnitzer; team con il quale BMW ha partecipato ad innumerevoli campionati. Schnitzer ha conquistato titoli prestigiosi quali il Mondiale Turismo nel 1987, DTM nel 2012 e la prestigiosa 24H di Le Mans nel 1999. La stessa sorte è toccata anche al Team RBM; team con il quale BMW ha corso per oltre 25 anni.

pressbmwgroup.com

Cambiamenti per BMW Motorsport

Gli ultimi anni sono stati caratterizzati da molteplici ridimensionamenti per Schnitzer, dopo l’abbandono del team dal DTM all fine del 2016, una scelta del marchio bavarese che da quattro squadre è passato a due.

L’attuale crisi economica mondiale ha portato BMW alla decisione di ridimensionare il settore Motorsport per concentrarsi maggiormente sulle vetture di produzione. BMW Motorsport infatti ha abbandonato anche il programma Formula E.


Il programma di Schnitzer per il 2020 comprendeva la 24 Ore del Nurburgring con una schiera di piloti ufficiali a bordo di una M6 GT3 e un ruolo nello sviluppo della futura M4 GT3. Il livello delle prestazioni della squadra è stato dimostrato in gara con l’ottimo terzo posto sotto la guida di Herbert Schnitzer.

Spetta ora al team RMG l’onere dello sviluppo della nuova vettura GT4. BMW, sostanzialmente, non avrà un coinvolgimento diretto nel DTM il prossimo anno.

BMW Schnitzer
pressbmwgroup.com

Schnitzer Motorsport: la fine di un’era per BMW

Attiva fin dagli anni ’60 grazie ai fratelli Josef ed Herbert Schnitzer, la squadra ha sempre collaborato con la casa di Monaco di Baviera. Un team leggendario che nella sua lunga carriera ha vinto in numerosi campionati nazionali ed internazionali. Così si è espresso proprio Herbert junior in occasione dell’annuncio.

“Siamo molto dispiaciuti che, dati i cambiamenti nel settore, non sia più possibile continuare la collaborazione con BMW Motorsport. Tuttavia, ovviamente comprendiamo e rispettiamo la decisione. Siamo orgogliosi di aver plasmato il motorsport internazionale per così tanti decenni. È un piacere guardare indietro a tutti i grandi successi che abbiamo ottenuto insieme in una così vasta gamma di categorie. Siamo anche molto orgogliosi di far parte della storia del motorsport in BMW. Vorremmo ringraziare BMW Motorsport per questa partnership lunga e unica. La BMW era la nostra vita e la nostra passione “.

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Lorenzo F.

Cresciuto nella Motor Valley. Appassionato di auto, tecnologia e Simracing. Studente della Experis Academy, Fotografo e writer freelance. Appassionato di Trackday e motorsport in ogni sua forma.