BMW X5 M: il restyling continua a girare al Nurburgring

Continuano le prove sul mitico circuito del Nurburg del restyling di BMW X5 M, la versione sportiva del SUV della casa tedesca. La vettura dovrebbe essere presentata ufficialmente a fine 2022 o inizio 2023.

Fonte: carscoops.com

RINNOVAMENTO ESTETICO

Il restyling, come si vede in foto, riguarda principalmente la parte frontale. Cambiano i fari, leggermente più sottili rispetto al modello ora sul mercato, e la griglia a doppio rene. Aggiornamenti che interessano anche il paraurti grazie a nuove prese d’aria verticali.

Sul posteriore invece cambia poco. Solo i fari presentano una grafica diversa, più tridimensionali per questo modello di BMW X5 M.

Leggi anche Prime foto spia di Audi A6 e-tron

Passando agli interni invece, come si legge su Carscoops, troviamo un cambio più semplice, mentre il sistema di infotainment dovrebbe avere una dimensione di 14,9 pollici e il quadro touch da 12,3″, come la versione attuale.

POSSIBILE MOTORIZZAZIONE IBRIDA

Secondo alcune indiscrezioni, la nuova X5 potrebbe montare il V8 biturbo S68 che abbiamo conosciuto grazie a BMW XM, concept SUV presentato nel 2021. In questo caso dovrebbe ruotare attorno alla tecnologia Mild Hybrid, un ibrido leggero capace di erogare più di 700 CV e una coppia di 900 Nm.

Nulla di ufficiale in quanto al Nurburgring non sono state avvistate etichette che confermino la presenza di un motore ibrido, restano quindi ancora indiscrezioni da confermare. Ci resta solo che aspettare altre notizie.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Youssef El Maniary

Appassionato di auto e motorsport da quando sono bambino.