F1 – Bottas riceve il Trofeo Bandini a Brisighella

Valtteri Bottas ha ricevuto ieri il prestigioso Trofeo Bandini a Brisighella. Ha ricevuto il premio a riconoscimento della sua ottima stagione nel 2017, stagione che lo ha visto cogliere il suo primo successo in Formula 1 e prima pole position in carriera. Bottas Trofeo Bandini

Bottas Trofeo Bandini

Dopo l’ottima stagione d’esordio con le Frecce d’Argento, anche il 2018 è partito in modo positivo per il finlandese. Valtteri Bottas è stato autore di prestazioni consistenti in questo inizio di campionato, è arrivato secondo in Bahrein e in Cina e ha perso la vittoria in Azerbaigian in modo sfortunato, con una foratura avvenuta a due giri dal termine della gara che stava conducendo in testa.

Valtteri è il 25° pilota a ricevere il prestigioso trofeo, riconoscimento che fu assegnato nel 2010 anche al suo compagno di squadra Lewis Hamilton (all’epoca pilota McLaren), sia al team Mercedes nel 2015.

Fondato nel 1992, il Trofeo Bandini è assegnato dall’Associazione Trofeo Lorenzo Bandini. Viene assegnato in memoria del pilota italiano Lorenzo Bandini, vincitore di diverse gare in Formula;1 ed anche nella 24 Ore di Le Mans, che ha tragicamente perso la vita a 31 anni nel Gran Premio di Monaco del 1967.

Il vincitore del premio è stato scelto da una giuria di 12 persone, tra cui Giancarlo Minardi, fondatore ed ex amministratore delegato della Minardi Formula One, il giornalista italiano di motorsport Pino;Allievi e Cesare Fiorio, ex direttore sportivo di Ferrari, Ligier e Minardi.


Dopo aver ricevuto il trofeo, Valtteri ha dichiarato: “Questo è un grande onore. Ho visto la lista dei piloti che hanno ricevuto il Trofeo Bandini negli anni passati. Ci sono alcuni nomi davvero impressionanti in questa lista: basti pensare al numero totale di campionati che queste persone hanno vinto! Quindi mi sento molto onorato di essere un vincitore del trofeo Bandini. Ho avuto dei bei momenti l’anno scorso ed è bello essere premiato per quanto fatto. Guidare l’auto del 2016 sulle strade ha ulteriormente aggiunto l’eccitazione per questa fantastica giornata.

Valtteri Bottas sulle strade di Brisighella con la W07 – Foto Mercedes

Bottas non è stato l’unico membro della Mercedes-AMG Petronas Motorsport ad aggiudicarsi un trofeo. Anche Aldo Costa, direttore tecnico della Mercedes-AMG;Petronas;Motorsport, e Riccardo Musconi, ingegnere capo della vettura di Lewis Hamilton, hanno ricevuto il premio della comunità europea nell’evento svoltosi a Brisighella.

 

mm

Stefano Perinetti

Appassionato di F1, tifoso Ferrari. Seguo anche categorie minori e un pò tutto il motorsport in generale