Casa della famiglia Perez vittima di una rapina: una guardia ferita.

Secondo i media locali, la guardia giurata che si occupa della casa della famiglia Perez è stata ferita in un tentativo di rapina.

rapina casa perez
Sergio Perez con il padre Antonio Perez.

La casa in cui è cresciuto Sergio Perez, pilota Red Bull, è stata vittima di un tentativo di rapina. La casa appartiene alla famiglia del pilota messicano e si trova nel quartiere di Ladrón de Guevara, nel comune della sua città natale, Guadalajara. Il ladro, armato, ha sparato a una guardia personale della famiglia Perez. Tuttora le sue condizioni sono sconosciute.

Il messicano attualmente si trova a Monaco, per disputare l’omonimo Gran Premio. Perez non visita frequentemente la casa della sua famiglia durante la stagione. L’anno scorso è tornato a casa tra i primi due round di gare a triplo colpo per visitare sua madre, che all’epoca non stava bene. Quel viaggio gli è costato uno stop di una gara, poiché nel tragitto ha contratto il Covid.

Non è la prima casa di un pilota ad essere stata violata. Lo scorso anno, la casa di Pierre Gasly in Normandia è stata svaligiata. Il pilota ha perso degli oggetti di inestimabile valore, come orologi BRM con inciso il suo nome, Tag Heuer, gioielli, vestiti e occhiali.

Un’altra vittima (che non è un pilota ma è un volto familiare in F1) è Bernie Ecclestone. La figlia dell’ex presidente della F1, Tamara Ecclestone, è stata derubata per un totale di 79 milioni di euro.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Maira Osto

Autrice presso F1inGenerale, mi occupo di Formula 1. Tifosissima di Sebastian Vettel e alfista dalla nascita, possiedo una pagina instagram proprio sulla F1. Seguitemi tutti su @singing.of.engines !