F1 | Dal 2019 l’autore del giro più veloce potrebbe essere premiato con punti iridati

A pochissimi giorni dall’inizio della nuova stagione, Liberty Media propone un cambio del sistema dei punteggi. Punti Giro veloce F1

Punti Giro veloce F1
Valtteri Bottas è il pilota col maggior numero di giri veloci messi a segno nel 2018. Fonte: www.autosport.com

Il cambiamento last-minute sarà presentato domani durante il World Motorsport Council (WMSC) della FIA a Ginevra.  Per l’approvazione sarà necessario che il WSMC sia favorevole e a quel punto si dovrà ottenere la maggioranza dei;voti da parte del gruppo di strategia  F1 e il consenso unanime della Commissione di F1.

Secondo fonti non confermate, Liberty crede che i fan vogliano più azione negli attimi finali delle gare, dove soprattutto i piloti in testa non lottano più per guadagnare  posizioni.

È stata anche presa in considerazione l’opzione di dare 1 punto all’ autore della pole position, ma così facendo un titolo mondiale potrebbe essere deciso di Sabato, il che metterebbe in secondo piano la vera e propria gara. Nonostante l’eventualità sia remota è giusto ricordare che se;la regola fosse stata in vigore nel 2003 Schumacher avrebbe battuto Raikkonen alla fine della sessione di qualifica dell’ultimo weekend.

Ciò che succede di Domenica non deve essere messo in ombra da nient’altro” dichiara appunto Liberty Media.

Se il cambiamento non fosse accettato per la stagione a venire esso sarà introdotto nel 2020 e richiederà solo il 70% dei voti della Commissione F1.

La Formula 1 assegnò punti per i giri più veloci dal 1950 al 1959 ed;ora la società di trasporto merci DHL assegna un trofeo a chi ne segna di più nel corso dell’ intero campionato. L’ultimo vincitore del premio è stato Valtteri Bottas con il giro più veloce in 7 gare su 21.

Formula E | Porsche in pista a Weissach con Neel Jani al volante

Jordi Rovira

Instagram: jordi__rovira