Dallara Stradale EXP! 2.7G in curva! Quasi come una Formula 1

“La potenza è nulla senza il controllo” e non avete idea di quanto questa frase si sposi con la nuova Dallara Stradale EXP. La versione estrema della Dallara Stradale, questa volta omologata esclusivamente per la pista. Il motore derivato dalla Ford Mustang 2.3 Ecoboost spinge i soli 890 kg di questa vettura. L’aereodinamica è mozzafiato! Tanto carico aereodinamico che tira a 2.7 G il collo del pilota.

Dallara stradale exp

Telaio

Siamo abituati a pensare che la perfezione non esiste e guardando la Dallara Stradale EXP ci si rende conto di quanto questo sia vero. La Dallara Stradale era pressoché perfetta. Già dalle prime prove su strada dava l’impressione di essere tutt’altro che una vettura stradale. Un telaio, figlio di chi i telai li costruisce per quei mostri della Formula 1, era in grado di trasmettere ogni minima asperità. Quando si progetta un telaio il compito più difficile è quello di garantire la massima rigidezza, questa viene a mancare quando si hanno zone di “vuoto” o per meglio dire delle “aperture”. Capite bene che in una vettura quest’ostacolo è rappresentato dalle zone di accesso alla vettura. Gli ingegneri Dallara hanno ben pensato di chiudere anche lì il telaio, e per salire nell’ abitacolo è necessario scavalcare.

Dallara stradale exp

Aereodinamica

La Dallara Stradale EXP migliora l’efficienza del veicolo. Il carico aereodinamico generato alle alte velocità supera i 1200 kg e con un peso totale della vettura che si ferma a 890 kg, questa sarebbe capace di correre a testa in giù su di un tetto di una galleria. Un carico aerodinamico così alto che consente di percorre le curve con oltre 2.7 G di forza laterale. Se non avete idea di quanto sia questa forza vi basta pensare che auto come la Bugatti Chiron o Veyron generano solo 2 G quando decellerano da 400 a 0 km/h. Una Formula 1 percorre le curve medie a poco più di 3 G. Parliamo sempre di Formula 1 e piloti con un allenamento specifico per il collo.

Leggi anche: Ferrari 812 Competizione – Aperta? Ha davvero senso?

Motore

Il motore rimane “piccolo”. Forse per ridurre al minimo gli ingombri. Monta il 2.3L Ecooboost con cui Ford equipaggiava la Ford Mustang. Questo è stato rivisto dai tecnici Dallara i quali hanno migliorato l’iniezione ed alzato l’asticella delle prestazioni. La factory italiana non ha ancora reso pubblici dati ufficiali.

Dallara stradale exp

Se la Dallara Stradale vi sembrava l’apice della perfezione per i puristi della guida dovrete ricredervi. La nuova Dallara Stradale EXP verrà presentata ufficialmente nel corso dell’anno. Per ora bisogna accontentarsi di qualche apparizione al MIMO e tra i rettilinei dell’autodromo di Monza.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Ferrari 812 Versione Speciale: zona rossa a 9500 RPM!