Dati Pirelli sul GP d’Austria – Isola: “Le gomme sono state modificate per evitare questo blistering”

Max Verstappen su Red Bull vince al Red Bull Ring con una strategia ad un solo pit stop. Pirelli GP Austria

È stato un Gran Premio d’Austria imprevedibile e molto combattuto, particolarmente influenzato dalle temperature asfalto più elevate rispetto ai giorni scorsi che hanno generato del blistering solo per alcuni piloti.
Mentre i piloti nella top 10 hanno optato per diverse strategie, tutte a una sosta, altri nelle retrovie si sono fermati due volte. Questa gara ha visto anche un insolito numero di ritiri per problemi tecnici.

Dati Pirelli GP Austria 2018
Dati Pirelli sul GP d’Austria 2018

Max Verstappen ha vinto il gran premio “di casa” per Red Bull: il pilota olandese è partito 4° con pneumatici SuperSoft, così come altri tre piloti nella top 10. Kimi Raikkonen, secondo al traguardo, ha firmato il giro più veloce di gara in 1:06.957.

Dati Pirelli sul GP d’Austria
Mario Isola (Responsabile Pirelli MotorSport):

“È stata una gara particolarmente impegnativa, con temperature asfalto più elevate rispetto ai giorni scorsi che hanno portato alcuni piloti ad avere problemi di blistering, con numerose strategie a una o due soste.

“La formazione del blistering è stata ‘esasperata’ dal fatto che quasi tutti i piloti hanno optato per il secondo stint su pneumatici Soft: una mescola che si usura di meno rispetto alle altre nominate per questa gara, ma che presenta più gomma sul battistrada che si scalda maggiormente.”

Ai microfoni di Sky Mario Isola ha ribadito che;le gomme portate a Barcellona, Le Castellet e Silverstone hanno evitato proprio questo fenomeno e non per favorire un team specifico:;“Guardando la gara, il blister è stato presente su almeno 6 team. Il nostro obiettivo è dare una gomma sicura per tutti i team e avere parità di prodotto. Ovviamente ci sono team che sanno gestire al meglio le gomme e non creano blistering, ma la sicurezza è il nostro primo obiettivo.”

“È stato un gran premio molto teso ed emozionante, con numerosi colpi di scena. Il prossimo weekend saremo a Silverstone per l’ultima gara del triplo back-to-back”.

Foto e interviste Pirelli


F1 | GP Austria – Toto Wolff: “Questo è il giorno più doloroso degli ultimi sei anni”

Pirelli GP Austria Pirelli GP Austria Pirelli GP Austria

Dati Pirelli sul GP d’Austria – Isola: “Le gomme sono state modificate per evitare questo blistering”
Lascia un voto
mm

Marco Talluto

Ingegnere Gestionale appassionato di Formula 1. Social Media Manager dal 2009 con la voglia di trasmettere la mia passione per il motorsport.