DTM | Assen – Gara 1: riscatto Wittmann, podio all’esordio per Bortolotti

In gara 1 del DTM ad Assen Marco Wittmann è tornato alla vittoria davanti a Mirko Bortolotti e Liam Lawson. 12° Kelvin van der Linde, beffato da una safety car.

dtm assen gara 1

In partenza Liam Lawson ha mantenuto la prima posizione mentre alle sue spalle una gran bagarre per il secondo posto con Bortolotti a spuntarla. Il pilota italiano è stato abile ad approfittare di una partenza con vari tamponamenti e Daniel Juncadella è stato costretto a fermarsi con la prima safety car della gara. dtm assen gara 1

Alla ripartenza solo Goetz ha tentato il sorpasso a Wittmann mentre Bortolotti si è fatto minaccioso su Lawson e lo ha passato. La bagarre davanti ha favorito il rientro di Kelvin van der Linde, subito dietro al quartetto di testa. Goetz è stato il primo a fermarsi, seguito al giro dopo da Lawson.

La mossa di Goetz è stata vincente e sia Bortolotti che Lawson si sono trovati alle sue spalle dopo la sosta.

Seconda safety car in pista per il recupero di detriti in pista e con Kelvin van der Linde leader di gara. Alla ripartenza Lawson ha infilato Bortolotti e si è messo negli scarichi di Goetz.

 


Leggi anche: DTM | Max Buhk confermato per il finale di stagione, salta il ritorno di Gary Paffett


Il più veloce tra i piloti di testa fino a quel momento era Marco Wittmann. Il pilota tedesco ha infilato Lawson e poi Goetz per la potenziale prima posizione. Anche il pilota Ferrari ne ha approfittato per infilare la Mercedes.

Con le Audi di van der Linde e Rockenfeller ancora senza sosta, Wittmann si è ritrovato virtualemente primo mentre Lawson e Bortolotti non sono riusciti a passare Rockenfeller. Alla fine Wittmann ha dovuto solo attendere le due soste e festeggiare la vittoria mentre Bortolotti ha conquistato la seconda posizione su Lawson, nuovo leader nella classifica piloti.

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter