DTM | ADAC presenta la rivoluzione 2023: il calendario e tutte le novità

Dopo aver comprato il DTM, ADAC presenta i piani e il calendario 2023 per tutte le sue serie: il GT Masters si fonde con la Protoype Cup e diventa “DTM Endurance”, il DTM diventa la punta della piramide del motorsport tedesco

dtm adac calendario 2023
Spa-Francorchamps: DTM Spa 2022 on September, 9-11, 2022, (Photo by Hoch Zwei) dtm adac calendario 2023

L’ADAC, il club automobilistico tedesco, ha recentemente acquistato i marchio e i diritti del DTM da ITR, l’organizzazione che ha da sempre organizzato il campionato, e che si è recentemente sciolta sotto il peso finanziario degli ultimi anni, non supportata più da Audi, BMW e Mercedes.

Nella conferenza stampa di oggi l’ADAC ha quindi esposto i suoi piani per tutti i campionati sotto il suo ombrello, che comprendono anche il GT Masters, la GT4 Germany, la Prototype Cup Germany, il TCR Germany e ora anche il DTM.

Il DTM in cima alla piramide ADAC

DTM ADAC piramide 2023

Il DTM diventa la punta di diamante dell’offerta ADAC: sarà infatti l’unico campionato in cui saranno permessi i piloti Platinum, ovvero i piloti ufficiali delle case. Come nelle due stagioni 2021 e 2022, il campionato rimane basato sulle GT3, con gare di un’ora, weekend con due gare e due qualifiche, un singolo pilota e il pit stop per il cambio gomme. Cambia però il fornitore di gomme, da Michelin a Pirelli (come per il GT Masters finora), mentre il BoP sarà fornito da SRO.

Il nuovo calendario perde il Salzburgring e Vila Real, mentre il Lausitzring potrebbe essere nella configurazione senza la curva 1 dell’ovale.La novità è Zandvoort il 24-25 giugno.


26-28 Maggio | Oschersleben
23-25 Giugno | Zandvoort
7-9 Luglio | Norisring
4-6 Agosto | Nurburgring
18-20 Agosto | Lausitzring
8-10 Settembre | Sachsenring
22-24 Settembre | Red Bull Ring
20-22 Ottobre | Hockenheimring

DTM Calendario 2023 ADAC

Il GT Masters si fonde con la Prototype Cup e diventa DTM Endurance

Con due campionati GT3 sotto lo stesso tetto, con squadre di professionisti entrambi per giunta, uno dei due doveva cambiare per non morire, e a cambiare radicalmente è il GT Masters.

Il nuovo campionato “DTM Endurance” nasce dalla fusione del campionato nazionale tedesco con la Prototype Cup Germany, un nuovo campionato aperto alle LMP3 che ha riscosso un successo interessante nella sua prima stagione. Il DTM Endurance malgrado il nome avrà gare di una sola ora, con due piloti e un cambio, e ricorderà quindi la Michelin Le Mans Cup in piccolo. Come nel campionato ACO, il gradino più basso della piramide composta da WEC, ELMS e AsLMS, LMp3 e GT3 correranno insieme.

Il calendario sarà composto da 6/7 appuntamenti assieme al DTM.

Addio al DTM Trophy, tutto il resto viene confermato

Come previsto il DTM Trophy cessa di esistere, tutte le sue funzioni sono assunte dal campionato ADAC GT4 Germany, mentre la BMW M2 Racing Cup e la Porsche Carrera Cup Germany faranno parte integrante del programma di supporto DTM.

 

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Ghiloni

Studente universitario e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.