DTM | Assen – Qualifica 1: lotta a tre per la pole, la spunta Liam Lawson su Wittmann e Goetz

Nella qualifica 1 del DTM sul circuito di Assen Liam Lawson ha ottenuto la pole position davanti a Marco Wittmann e Max Goetz. Solo 7° il leader in classifica.

dtm assen

Il primo a fare l’andatura Daniel Juncadella con la Mercedes, seguito da Philipp Ellis e Lucas Auer. Il primo giro cronometrato ha visto la Ferrari di Lawson al comando con una sfida a tre con Goetz e Juncadella. L’altra Ferrari, quella di Albon, in quinta posizione provvisoria seguita dalla Lamborghini di Mirko Bortolotti. dtm assen

Le BMW hanno ritardato l’uscita in pista e questo ha permesso ai piloti di sfruttare la gommatura e andare a mettersi alle spalle con Lawson con Wittmann e Sheldon van der Linde. Il leader della classifica, Kelvin van der Linde, al primo giro veloce ha fermato il cronometro in terza posizione.

La qualifica ha visto una bandiera rossa a causa di un testacoda dell’Audi di Dev Gore, quando i piloti stavano spingendo per trovare il tempo nei secondi tentativi.


Leggi anche: DTM | Mirko Bortolotti in pista ad Assen con Lamborghini


Alla ripresa della sessione il primo a far segnare un giro veloce è stato Max Goetz per il terzo posto, soffiato da Bortolotti. Il pilota italiano è stato però punito per non aver rispettato i track limits con l’annullamento del giro veloce. Lawson ha consolidato la pole position mentre Wittmann si è arreso per soli 16 millesimi.

Buona prova per la McLaren di Klien, in terza fila col quinto tempo. Kelvin van der Linde non è riuscito a mettere assieme un buon giro e partirà dalla quarta fila ma Liam Lawson con la pole gli ha risucchiato altri tre punti in classifica piloti.

dtm assen

 

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter