DTM | Berger e la suggestione Valentino Rossi: “DTM non il campionato ideale per la prima stagione con le GT3”

Gerhard Berger ha espresso la sua opinione sulla nuova carriera di Valentino Rossi con le vetture GT3 nel GT World Challenge. Una scelta condivisa dal manager austriaco rispetto al più competitivo ed esperto DTM.

dtm rossi berger
Credit: Michele Scudiero

Valentino Rossi, leggenda della Moto GP, dopo l’addio alle due ruote ha deciso di intraprendere una nuova carriera nel mondo delle quattro ruote con le vetture GT3. Tuttavia la scelta non è ricaduta sul nuovo format del DTM che dallo scorso anno è passato a vetture GT3 co l’obiettivo di attirare più costruttori; il cambio di regolamento in effetti sta già dando i suoi frutti, con costruttori e piloti di assoluto livello. La scelta di Rossi è condivisa da Gerhard Berger che considera il DTM un campionato non adatto ad una prima esperienza con le GT3:

“Credo che sia molto concentrato sul suo team in MotoGP e credo che sia giusto un approccio più soft con il monde delle gare a lunga distanza per prendere confidenza con le GT3. Penso che dal punto di vista del tempismo non sia il momento giusto essere nel DTM, quindi condivido quello che sta facendo. Mi piacerebbe averlo. Sarebbe un nome fantastico, ma deve adattarsi. Perché dobbiamo vedere un Valentino competitivo. E per essere competitivi nel DTM hai bisogno di un po’ di tempo.”


Leggi anche: DTM | Rinnovata la partnership Ferrari-Red Bull, Felipe Fraga e Nick Cassidy i nuovi piloti


Tanto vicini quanto lontani

Il nome di Valentino Rossi è stato associato più volte al DTM, anche come guest driver, come Andrea Dovizioso nel 2019. In effetti lo stesso pilota di Tavullia ha più volte espresso la sua intenzione di partecipare a qualche gara ma questo non si è mai concretizzato.

Quest’anno, a causa delle tante richieste, il DTM ha dovuto limitare gli ingressi di team e piloti ma questo non impedirebbe un eventuale ingresso come guest driver, come detto da Frederic Elsner: dtm rossi berger

“Se mostrasse interesse per qualche gara, allora è il benvenuto! Sarebbe sicuramente un ospite che accoglieremmo molto volentieri, ad esempio, a Imola”.

 

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter