DTM | BMW – L’esperienza della Super Formula sarà l’arma in più di Lucas Auer?

Dopo un anno di assenza, Lucas Auer torna nel DTM. Il pilota austriaco è convinto che la sua precedente esperienza in Giappone possa essere un aiuto nel suo ritorno nel campionato turismo tedesco.

DTM BMW Auer
Credit: Mercedes AMG

BMW per la nuova sfida del DTM ha deciso di rivoluzionare in parte la sua lineup piloti per l’assalto al titolo che manca dal 2016 con Marco Wittmann. In questo senso va letto l’ingaggio di Lucas Auer che, dopo un anno di assenza, ritorna nel DTM.

Il nipote di Gerhard Berger lo scorso anno è stato impegnato, con il supporto della Red Bull, nella Super Formula per il team B-Max Racing/Motopark. Pur essendo stato spesso più veloce del compagno di squadra (Ticktum, O’Ward e Vips), Auer non è andato oltre il nono posto finale, con un solo podio a Sugo. L’austriaco però ha elogiato il tipo di lavoro svolto e confida in questo per ottenere buoni risultati nel DTM, come detto ai microfoni di Motorsport.com:

”Ho avuto modo di fare esperienza, oltre a aver dovuto gestire mescole differenti. Soprattutto però ho migliorato la tecnica e capito di cosa necessita il mio stile di guida.”

Il DTM però, da quando Auer e la Mercedes hanno abbandonato il campionato, è profondamente cambiato ed ha adottato il regolamento di Classe 1 simile al SuperGT. Pur dovendo adattarsi su altri aspetti, Auer è proprio sulla questione motore che ritiene possa fare la differenza:

“Il DTM rispetto al 2018 è cambiato. Le vetture sono diventate più leggere, più veloci e l’aerodinamica è diversa. Ma il fattore chiave resta sempre la gestione degli pneumatici. Sono gli stessi ma al tempo stesso la loro velocità di rotazione è aumentata con la conseguenza che si usurano di più. Devo quindi adattarmi al più presto.”

Ti piacerebbe scrivere news o approfondimenti sulla F1, MotoGP o qualsiasi altra categoria motoristica?
F1inGenerale è alla ricerca di nuovi editori.Clicca qui per info

Auer era pronto ad affrontare una seconda stagione in Super Formula ma, a causa della firma con BMW, ha dovuto rinunciare perchè il weekend del Lausitzring coincide con quello di Autopolis. Sarà quindi uno dei protagonisti della stagione 2020 e del riscatto BMW che deve ancora annunciare l’ultimo pilota.

? Seguici sul nostro nuovo canale Telegram interamente dedicato al DTM e alla W Series per essere sempre aggiornato e non perdere nessuna notizia relativa alle due categorie ?

W Series | Il futuro punta all’ibrido e all’elettrico