DTM | Brands Hatch-Marco Wittmann in pole per gara 1 beffando Rast

Marco Wittmann prende la pole position per gara 1 a Brands-Hatch davanti a Renè Rast e Loic Duval. 4° Paul di Resta. Incidente senza conseguenze per Pietro Fittipaldi alla curva Clearways.

DTM Brands Hatch
Marco Wittmann, Credit: BMW

La qualifica 1 di Brands-Hatch è stata caratterizzata da pista bagnata a causa della pioggia caduta nell’unica sessione di prove libere. Sebbene le vetture della W Series abbiano in parte asciugato i 3703 metri della pista, non è stato facile per i team trovare il giusto assetto. Tuttavia con la bandiera rossa le cose sono cambiate.

La qualifica infatti è stata sospesa quando mancava poco più di un quarto d’ora alla fine a causa di un incidente che ha visto protagonista Pietro Fittipaldi con la sua Audi RS5 DTM. Il pilota brasiliano ha infatti perso la vettura sull’ultima curva prima del rettilineo di partenza ed ha sbattuto con il retrotreno distruggendo la vettura. Per fortuna il pilota non ha subìto conseguenze ma la partecipazione alla gara 1 sembra improbabile a causa dei danni alla vettura. Anche Jonathan Aberdein ha avuto un lieve incidente, ma la vettura non ha subìto gravi danni. DTM Brands Hatch

Alla ripresa le Aston Martin hanno mostrato di avere un buon passo su pista umida e hanno illuso di poter ottenere la pole. Infatti prima le Audi hanno dettato il passo con Rast, Duval e Rockenfeller. Ma sul giro singolo BMW ha dimostrato di avere ancora qualcosa in più nel motore e all’ultimo tentativo utile Marco Wittmann ha fatto segnare la migliore prestazione, beffando le Audi. Con la pole in gara 1 a Brands-Hatch sono le 14 le pole position per Marco Wittmann.

Nella gara di casa l’Aston Martin ha comunque mostrato segnali positivi con 3 vetture in top ten; la 4° posizione di Paul di Resta, 7° Jake Dennis e 10° Daniel Juncadella. DTM Brands Hatch 

Ricordiamo che gara 1 è alle 14:30 e può essere seguita sul canale YouTube.

Seguici anche su Instagram: @F1inGenerale

IndyCar | Ufficiale: McLaren competerà in IndyCar per l’intera stagione