DTM | Classifica piloti dopo le gare di Hockenheim [Round 8/9]

Quando manca un solo weekend al termine del DTM edizione 2021, Liam Lawson su Ferrari è leader del campionato piloti. Al Norisring, nel prossimo fine settimana, si giocherà il titolo con l’Audi di Kelvin van der Linde e la Mercedes di Max Goetz. DTM Hockenheim classifica piloti.

DTM Hockenheim classifica piloti
Credit: ferrari.com

Liam Lawson, dopo aver strappato la leadership a Kelvin van der Linde ad Assen, ad Hockenheim ha respinto gli attacchi del sudafricano ed ha mantenuto la leadership. In realtà, il pilota dell’Audi aveva fatto bottino pieno fino alle seconde qualifiche, conquistando entrambe le pole e la vittoria di gara 1, e si era così riportato in vetta con 3 punti di vantaggio. DTM Hockenheim classifica piloti.

In gara 2 ha però rovinato tutto proprio nel momento in cui i due si sono prima incontrati in pista, dando vita per qualche giro ad un duello piuttosto acceso, e poi addirittura scontrati, con il sudafricano che ha sbagliato la frenata, colpendo nel posteriore della Ferrari #30. Fortunato Lawson a concludere la gara: una seconda posizione molto importante che gli consente di arrivare al Norisring con 14 lunghezze di vantaggio.

Quel contatto è invece costato molto caro a van der Linde, a cui è stata comminata una penalità di 5 secondi ed in seguito si è aggiunta un’ulteriore penalità di 5 secondi. Sanzioni che lo hanno praticamente estromesso dalla lotta per le prime posizioni.

Oltre ai due litiganti, non bisogna però dimenticare il terzo incomodo: Max Goetz, staccato di 26 punti dal leader. Al Norisring, il tedesco potrà contare su una folta pattuglia di Mercedes tutta al suo servizio, come già dimostrato in gara 2, quando Ellis e Juncadella, nonostante fossero più veloci, hanno praticamente scortato il loro caposquadra fino al traguardo, proteggendolo da Kelvin van der Linde. Con Lawson che potrà contare sul solo Albon ed un van der Linde apparso piuttosto isolato nella morsa delle Mercedes,;questo potrebbe risultare un fattore non da poco.

Uno dei 4 piloti che erano in pieno corsa per il campionato ha visto sfumare praticamente del tutto le suo chance ad Hockenheim. Trattasi di Marco Wittmann. Il due volte campione DTM aveva fatto della costanza il suo punto di forza: fino ad Assen era infatti l’unico pilota ad essere arrivato a punti in tutte le gare. Ma proprio sul più bello è arrivato il doppio zero di Hockenheim che quasi sicuramente gli sarà fatale. Il pilota BMW è scivolato dal secondo al quarto posto con 41 punti di ritardo. Con 56 punti da assegnare e 3 avversari da superare, al tedesco servirebbe davvero un miracolo sportivo al Norisring per rientrare in lotta.

Parlando del titolo team, AF Corse è ad un passo dalla vittoria con 68 lunghezze di vantaggio su Abt Sportsline. Per il team italiano, al debutto nel DTM, sarebbe una grande soddisfazione trionfare in terra tedesca al primo tentativo.

Nel campionato costruttori, netta la supremazia della Mercedes, che può vantare 507 punti, contro i 336 della Ferrari, i 325 di Audi e i 229 della BMW. Chiude la Lamborghini a quota 48.

Sarà dunque il Norisring, nel prossimo fine settimana, a decretare il primo campione DTM dell’era GT3.

DTM – Classifica Piloti

DTM Hockenheim classifica piloti
Credit: F1inGenerale
Credit: F1inGenerale

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

mm

Elia Aliberti

Classe 1994, studente di ingegneria meccanica. Appassionatosi alla Formula 1 ed al motorsport fin da tenera età, sulle orme dei trionfi di Schumacher e della Ferrari