DTM | Classifica piloti [Round 2/9] – Muller allunga, Rast costretto ad inseguire

Dopo il primo weekend al Lausitzring, Nico Muller ha portato a 39 punti il vantaggio su Renè Rast, con Robin Frijns che prova a fare da terzo incomodo. DTM 2020 Classifica piloti.

DTM 2020 Classifica piloti
Credit: twitter Audi Sport

Per i 16 piloti del DTM non c’è tregua ed è subito tempo di tornare in pista per il primo back-to-back stagionale. Sarà ancora una volta il Lausitzring il teatro del terzo weekend stagionale, ma su una diversa configurazione della pista. Nello scorso fine settimana è infatti stato utilizzato il layout più breve da 3,478 chilometri, in quello che sta per arrivare si userà quello da 4,570 chilometri. DTM 2020 Classifica piloti.

Le prime quattro gare della stagione hanno avuto un grande protagonista, Nico Muller: tre vittorie, un secondo posto e sempre nei primi tre in qualifica. Al Lausitzring, lo svizzero ha vinto gara 1 da dominatore assoluto, superando il compagno di squadra Frijns alla partenza e salutando la compagnia, con gli avversari che lo hanno rivisto solo dopo la bandiera a scacchi.

In gara 2 ha poi rischiato di conquistare la quarta vittoria su quattro. Per lui comunque 100 punti tondi e ben 39 lunghezze di vantaggio su Renè Rast. Il due volte campione sta pagando a caro prezzo le due ingenuità commesse. La prima a Spa, quando l’uso illecito del push-to-pass gli è costato 10 secondi di penalità e la perdita della vittoria conquistata in pista.

La seconda in gara 1 al Lausitring: un lungo proprio nelle prime curve a causa del quale è finito nelle retrovie, prima di recuperare fino al settimo posto. Il riscatto in gara 2, con una vittoria ottenuta al fotofinish. Ma con un Nico Muller in grande forma e ormai maturo, il campione in carica non può permettersi altre distrazioni se vuole iniziare a recuperare i 39 punti di distacco.

Tra i due favoriti al titolo, sta provando ad inserirsi Robin Frijns, staccato di soli tre punti da Rast. L’olandese è stato finora velocissimo in qualifica, dove ha ottenuto ben tre pole position su quattro, che però non è ancora riuscito a concretizzare in vittoria. Un successo che tra l’altro sarebbe il suo primo in carriera nel DTM.

Un piccolo tentativo di risveglio in casa BMW. Dopo il pessimo avvio di Spa, la casa dell’elica ha portato a casa un doppio podio grazie al secondo posto di Sheldon van der Linde in gara 1 ed al terzo di Marco Wittmann in gara 2. Per il 21enne sudafricano si è trattato del primo podio in carriera nel DTM.


Ma per battere le Audi occorre ben altro. Sta per ora deludendo le attese Jonathan Aberdein, il pilota che proprio la BMW ha strappato all’Audi, dopo l’ottima stagione di debutto. Per lui solo 5 punti a referto ed il tredicesimo posto in classifica.

Il team privato WRT mette in cascina i primi punti della stagione grazie al bel weekend di Ferdinand von Habsburg. Ottimo il sesto posto conquistato dal nobile austriaco in gara 1 e sorprendente la quarta posizione ottenuta nella seconda qualifica. Per il team belga, mette un punto a referto anche il debuttante Harrison Newey.

Classifica Piloti

DTM 2020 Classifica piloti
Credit: F1inGenerale

 

Credit: F1inGenerale

 

DTM | Lausitzring – Anteprima e Orari TV

mm

Elia Aliberti

Classe 1994, studente di ingegneria meccanica. Appassionatosi alla Formula 1 ed al motorsport fin da tenera età, sulle orme dei trionfi di Schumacher e della Ferrari