DTM | Dream Race-Marco Wittmann completa la lineup BMW

Marco Wittmann si unisce a Kamui Kobayashi e Alex Zanardi per la Dream Race al Fuji con il Super GT.

DTM Dream Race
Marco Wittmann, Credit: BMW

Con l’annuncio di Zanardi e Kobayashi, in BMW c’era soltanto un posto per la Dream Race del Fuji. Data l’inesperienza dei primi due, con il giapponese che non ha guidato la M4 DTM e con Zanardi che ha alle spalle solo la comparsa a Misano lo scorso anno, la terza vettura doveva essere affidata ad un pilota del DTM.

La scelta è stata volutamente fatta dopo il weekend conclusivo della stagione ad Hockenheim, seguendo l’esempio di Audi: scegliere il pilota meglio piazzato (come accaduto con Rockenfeller).

In classifica piloti il pilota BMW ad essersi piazzato meglio, al terzo posto, è stato il bicampione DTM Marco Wittmann. La scelta è stata motivata dal Boss BMW Jens Marquardt ai microfoni di Motorsport.com:

”Dopo aver terminato la stagione DTM 2019 al terzo posto, Marco Wittmann completa il nostro Dream Team per la” Dream Race. Marco è il pilota BMW di maggior successo nel DTM e quindi è l’ambasciatore ideale per rappresentare al meglio il nostro programma DTM in Giappone. Il viaggio in Giappone sarà una nuova avventura per tutti noi.” 

Le tre BMW saranno sotto la supervisione del team RBM, uno dei team più esperti della casa dell’elica con delle gare anche al di fuori del DTM.

Alle parole di Marquardt, ai microfoni di Motorsport.com, hanno fatto seguito quelle di Wittmann: DTM Dream Race

”Essere parte del Dream Team per la gara al Fuji è fantastico. Non vedo l’ora che arrivi la gara e l’evento nel suo insieme con le vetture Super GT. Questo dimostra che il DTM sta andando nella giusta direzione futura.”

Le tre vetture BMW si uniscono così alle quattro di Audi, una per ogni team compresa quella del team clienti WRT. Aston Martin invece non sarà presente per concentrarsi sulla stagione 2020.

Seguici anche su Instagram@F1inGenerale

DTM | Classifica finale piloti e team