DTM | Dream Race – Pubblicata la entry list dei piloti partecipanti

La Dream Race, il weekend congiunto DTM-Super GT entra nel vivo. Pubblicata la lista dei piloti partecipanti. Presente Ronnie Quintarelli, assente Jenson Button.

DTM Dream Race
Credit: DTM

È sicuramente la gara più attesa dell’anno dopo il primo incontro ad Hockenheim tra DTM e Super GT. La Dream Race è finalmente realtà a poco più di due settimane dalle prime prove libere del Fuji. Entrambi i titoli sono stati decisi, Renè Rast nel DTM mentre nel Super GT ad avere la meglio è stata la Lexus dei giapponesi Kazuya Oshima e Kenta Yamashita all’ultima gara di Motegi. Un ottimo modo per Lexus di lasciare il Super GT per dare spazio nel 2020 alla Toyota Supra. DTM Dream Race

Negli scorsi mesi i team del DTM avevano deciso di portare al Fuji solo sette vetture, dopo il rifiuto di R-Motorsport per lavorare sulla stagione 2020. Quattro Audi, 3 dei team Audi Sport e 1 del team clienti WRT, e tre BMW, una delle quali sarà di Alex Zanardi. Per il Super GT scenderanno in pista tutte e 15 le vetture, tra cui la Nissan GT-R #23 di Ronnie Quintarelli, per un totale di 22 vetture in griglia di partenza.

DTM Dream Race
Credit: Super GT

Il format del weekend sarà quello del DTM con due qualifiche e due gare, senza utilizzo del push-to-pass e del sistema DRS e pneumatici Hankook. I team tedeschi avranno a disposizione i piloti per entrambe le gare mentre i team giapponesi alterneranno i loro piloti, così come avviene per regolamento nel Super GT.

Ad Hockenheim Honda aveva schierato solo Jenson Button che ha ben figurato in gara 1 sull’asciutto mentre ha faticato in gara 2 sul bagnato a causa della difficoltà di far lavorare al meglio gli pneumatici Hankook. Lo stesso Button sarà uno degli assenti al Fuji; il campione del mondo di Formula 1 2009 e campione Super GT nel 2018 ha infatti deciso di lasciare il campionato turismo giapponese dopo due stagioni per dedicarsi alle gare di endurance. Quindi Naoki Yamamoto guiderà la Honda NSX GT in entrambe le gare.

L’altro assente è Bertrand Baguette, impegnato nell’Intercontinental GT con la Honda sul circuito sudafricano di Kyalami. A sostituirlo quindi ci sarà il solo Koudai Tsukakoshi.

Seguici anche su Instagram@F1inGenerale

Formula 1 | Le novità tecniche del 2021: ruote-display e possibile sound più acuto