DTM | Ferrari sbarca nel campionato turismo tedesco con il team Red Bull e AF Corse

Dopo le prime indiscrezioni, è arrivata l’ufficialità: Alex Albon e Liam Lawson saranno al volante della Ferrari 488 GT3 Evo nel campionato DTM 2021. Nick Cassidy promosso come pilota che si alternerà ad Albon negli impegni in Formula 1.

red bull ferrari

Il nuovo campionato DTM con regolamenti GT3 si arricchisce di un altro storico costruttore: Ferrari. Si tratta del secondo marchio italiano ad intraprendere questa strada dopo l’Alfa Romeo, campione nel 1993 con Nicola Larini. red bull ferrari

La casa modenese sarà in pista grazie al team Red Bull, in collaborazione con AF Corse, che per i suoi due torelli, Alex Albon e Liam Lawson, si affiderà a due Ferrari 488 GT3 Evo con livrea Red Bull F1 e Alpha Tauri F1. Come preannunciato, Albon non farà tutta la stagione perchè impegnato nel ruolo di terzo pilota in F1 con Red Bull. Ad alternarsi al pilota thailandese sarà Nick Cassidy, pilota di Formula E con Envision Virgin Racing e campione SuperGT e SuperFormula.

Questo slideshow richiede JavaScript.


Queste le parole di Amato Ferrari:

“Questa sfida è iniziata grazie a Gerhard Berger, l’idea è sua. In poco tempo abbiamo raggiunto l’accordo per lavorare con la Red Bull con grande entusiasmo. Abbiamo una sola ambizione: la vittoria. Considerando i marchi coinvolti, ci sono tutti i requisiti per poter aspirare al successo.”

Ad Amato Ferrari hanno fatto eco le parole di Gerhard Berger:

“Sia la Red Bull che la Ferrari sono tra i principali protagonisti che hanno ottenuto grandi successi nel mondo degli sport motoristici e oltre. Siamo molto lieti di unire questi due top brand in un progetto unico nel DTM, dove uniranno le competenze nello sforzo comune di vincere il campionato.”

Red Bull torna così nel DTM dopo essere stata sponsor di Mattias Ekstrom nella conquista dei due titoli nel 2004 e nel 2007.

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

WEC | Ferrari: cinque equipaggi in classe GTE Am