DTM | Finalmente si parte a Monza: tutte le novità, l’entry list e gli orari

Finalmente al via anche il DTM che partirà questo fine settimana all’Autodromo di Monza. Vediamo gli orari della prima tappa insieme alle novità e ai partecipanti di questa stagione.

DTM Monza

Al già ricco programma di gare di questo weekend con Formula 1, Formula E e GT World Challenge si aggiunge anche il DTM, all’inizio di una nuova stagione proprio questo weekend all’Autodromo di Monza. La gara, che sarà a porte chiuse, segna l’inizio di una nuova era.

Novità regolamentari

Le novità sono tante per questa nuova stagione, a partire dall’arrivo delle GT3 con l’approdo di molti costruttori, tra cui anche un ritorno – Ferrari, McLaren, Mercedes, Lamborghini ad unirsi alle già iscritte nelle scorse stagioni Audi e BMW. Cambia anche il fornitore di pneumatici: non sarà più Hankook, bensì Michelin. Inoltre è stata abolita la partenza da fermo, adottata per le scorse 19 stagioni, a favore della partenza lanciata.

I partecipanti

L’entry list vede il sopracitato ingresso di case automobilistiche di tutto rispetto. Partendo dai team già presenti nella scorsa stagione, Audi piazza nel team Abt Sportsline Kelvin Van Der Linde e Mike Rockenfeller, insieme a Sophia Floersch. Il Team Rosberg schiera invece Dev Gore e Nico Muller, vice campione della stagione 2020. Non sarà al via di questo campionato René Rast, vincitore nel 2017, 2019 e 2020. Il campione in carica si concentrerà in pieno sul campionato di Formula E. Saranno tre invece le BMW: Walkhenhorst opta per Marco Wittmann, ROWE Racing per Glock e Sheldon Van Der Linde.

AF Corse e Red Bull collaboreranno per tentare il successo con la Ferrari 488 GT3. Al volante questo weekend ci saranno Lawson ed al suo fianco Albon in quanto Cassidy è impegnato con la Formula E a Puebla. Saranno due anche le Lamborghini con Esmee Hawkey ed Esteban Muth per il team T3 Motorsport.


Leggi anche: DTM | Berger avrebbe voluto piazzare Hulkenberg e Villeneuve in Lamborghini


Mercedes è invece il costruttore che porterà più auto in pista, ben 7. Per l’Haupt Racing Team correranno Gotz e Abril, mentre Auer ed Ellis formano la line-up di Winward Racing. Una vettura per GruppeM, GetSpeed e Mucke con Juncadella, Maini e Paffett al volante rispettivamente. Nella Mercedes di Mucke Motorsport ci sarà eccezionalmente a Monza Buhk: Paffett rimanda quindi il ritorno nella serie alla prossima tappa a causa dei suoi impegni da consulente con Mercedes in Formula E in Messico.

Infine, McLaren si è iscritta con Christian Klien solo per alcuni round: tra questi non è previsto l’impegno a Monza, dunque l’austriaco non sarà in griglia in Italia.

Gli orari del DTM a Monza

La prima bandiera verde arriverà nella giornata di venerdì con due sessioni di libere dalla durata di 45 minuti, alle 13.00 e alle 16.10. La qualifica di Gara 1 si terrà sabato mattina alle 10.30, mentre quella di Gara 2 partirà domenica alle 10.10 ed entrambe dureranno 20 minuti.

Entrambe le gare dureranno 55′ + 1 giro e la partenza è fissata per le 13.30 di sabato e domenica. Si potrà assistere alle sessioni tramite streaming sul sito del DTM, a questo link. Le due gare saranno anche trasmesse da Sky al canale 205.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.