DTM | ITR ha deciso: formula GT Plus a partire dal 2021

Il DTM è vicino al delineamento delle nuove regole per il futuro: si utilizzerà la formula GT Plus a partire dal 2021, previa approvazione da parte del FIA World Motor Sport Council.

dtm gt plus

La risposta alla domanda “che fine farà il DTM dopo il 2020?” sembra essere stata decisa. Nei mesi scorsi in molti avevano ipotizzato un’adozione di vetture GT3 per permettere a più costruttori di entrare. dtm gt plus

Stando a quanto riportato da motorsport.com, la ITR dovrebbe presentare una prima bozza dei regolamenti entro la fine del mese alla DMSB, ossia la federazione del motorsport tedesco oltre una revisione degli attuali regolamenti di Classe 1 condivisi col SuperGT.


Leggi anche: DTM | Stuck: “Adottare vetture GT3 per garantire un futuro alla serie”


L’idea alla base è quella di utilizzare vetture GT3, come quelle del GT World Challenge e dell’Adac GT Masters, a cui incorporare il sistema push-to-pass e avere una potenza di 600 CV, come quella del DTM attuale. L’adozione delle GT3 ha come conseguenza la perdita del DRS a causa di una configurazione aerodinamica diversa.

Vetture diverse ma equilibrate: probabile presenza del BOP

Uno degli aspetti caratteristici e tanto discussi del GT è il balance of performance (BOP). Si tratta di un sistema che permette di equilibrare la prestazione di vetture che sono diverse per progettazione.

“È chiaro che dovremo estendere i nostri regolamenti tecnici ed è anche ovvio che questa estensione andrà nella direzione dei regolamenti GT Plus. Sviluppare ulteriormente la piattaforma in questa direzione era anche il nostro piano prima che Audi decidesse di abbandonare. Dal mio punto di vista è molto importante per la nostra piattaforma mantenere il formato della gara sprint e portare sulla griglia molti team professionisti e indipendenti con piloti professionisti al volante. Ho già ricevuto manifestazioni di interesse da parte di alcuni team.”

Queste le parole del Boss ITR Gerhard Berger che ha anche reso noto come ci siano delle negoziazioni in corso con BMW:

“Stiamo lavorando per capire cosa fare in futuro, sto attendendo una risposta. D’altra parte sarebbe tempo sprecato se, alla fine, Audi e BMW decidessero di non proseguire nel progetto. Dopo tutto sto agendo nel loro interesse.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

DTM | Lausitzring – Anteprima e Orari TV