DTM | Lausitzring – Gara 1: Seconda vittoria consecutiva per Rast, Muller e Frijns sul podio

Seconda vittoria di fila per René Rast che batte Nico Muller, il quale deve accontentarsi della seconda posizione. Terzo Frijns, segue la prima delle BMW con Timo Glock in rimonta dopo l’ultimo posto in qualifica. DTM Lausitzring Gara 1

DTM Lausitzring Gara 1
Foto: Audi Sport

Prima metà di gara

Partenza: Gran partenza di Frijns che si porta in P2, male invece Rast adesso quarto scavalcato da Philipp Eng. DTM Lausitzring Gara 1

Giro 1: Frijns ci prova subito ma Muller fa le spalle larghe. Anche Rast attacca Eng all’esterno e lui riesce nel suo intento portandosi in terza posizione. In bambola Eng che viene passato anche da Wittmann.

G2: Gran partenza di Habsburg e Glock entrambi in zona punti dopo una qualifica deludente. Male Aberdein e Kubica che scivolano nel fondo della classifica. Habsburg si fa vedere alle spalle di Green e fa un gran sorpasso all’esterno salendo in P8.

G4: Rast si avvicina a Frijns: 8 decimi di distanza tra i due dell’Audi mentre Muller si allontana.

G5: Intanto la pista comincia ad asciugarsi, intanto Muller guadagna su Frijns che a sua volta aumenta il suo vantaggio nei confronti di Rast.

G6: Glock si fa vedere su Green in curva 1.

G7: Errore per Rast che va nella ghiaia. Persa la posizione su Wittmann e quindi il podio nella sezione di curve finale.

G8: Rast si riprende il podio passando la BMW di Wittmann all’esterno in curva 1.

G9: Fatica Wittmann: anche Eng gli è attaccato e studia il sorpasso. Si aggiungono alla festa Duval e Rockenfeller.

G10: Eng usa il DRS e passa Wittmann. L’austriaco è ora il primo dei BMW, quarto. Intanto Scherer monta la gomma slick, è il primo a farlo.

G11: Rockenfeller attacca Duval in curva 1 e sale in sesta piazza. Si fermano anche Van Der Linde e Newey. Pit stop anche per Glock e Kubica.

G12: Rockenfeller prova ad attaccare Wittmann in curva 1 ma il tedesco della BMW si difende. Prosegue l’assedio del pilota Audi lungo tutto il giro. Rocky riesce finalmente a passare. Rientra quindi Eng seguito da Wittmann e Habsburg.

G13: Glock e Van Der Linde passano Habsburg che ha ancora gomme fredde. Pit stop per Frijns, Rast e Rockenfeller. Ancora fuori Muller, Duval, Green e Aberdein.

G14: Eng approfitta delle grip maggiore rispetto a Rast per passare il tedesco che viene passato pure da Wittmann. Ecco il pit per le tre Audi davanti a tutti. Si ferma anche Aberdein.

G15: Muller esce davanti a tutti ma deve mandare le gomme in temperatura e non può nulla contro gli attacchi di Frijns ed Eng. Scherer passa Green ed è 12º.

G16: Wittmann riesce a passare Muller in curva 1. Due BMW sul podio al momento. Anche Rast passa lo svizzero che ha difficoltà a riscaldare le gomme.

G17: Gran sorpasso per Glock su Rockenfeller: ruota a ruota da curva 1 a curva 3 con tanto di contatto ma alla fine l’ex Toyota riesce a passare. Habsburg passa Van Der Linde all’esterno in curva 2.

G18: Anche Newey passa il pilota sudafricano. E intanto Wittmann si prende la P2 su Eng, mentre Rast si attacca al gruppo dei primi 4 con Frijns leggermente staccato.

G19: Rast si fa vedere all’esterno di Eng in curva 1 ma l’austriaco si difende.

G20: Eng deve mollare: Rast ne ha di più e infatti passa agevolmente all’interno di curva 1. Aberdein passa Kubica: il polacco non trova il ritmo ed è ultimo.

G21: Wittmann riduce il distacco da Frijns: 1.1 tra i due.

G22: Muller è più veloce di Eng e lo passa guadagnandosi la P4.

G23: Wittmann si allontana da Frijns e Rast ne approfitta per passarlo in curva 1. 1-2 Audi al momento.

G24: Duval passa Newey in curva 6 prendendosi il decimo posto che equivale ad un punto. Muller passa all’esterno Wittmann all’ultima curva e sale momentaneamente sul podio.

G25: Glock passa Eng ed è quinto. Secondo pit stop per Newey che scende all’ultimo posto.

G26: Il gruppo dei primi tre è compatto con Rast che studia Frijns.

G27: Rast ci prova su Frijns all’esterno in curva 1 e completa l’opera in curva 3 per prendersi la leadership della gara.

G28: Gran rimonta di Glock completata con quarto posto passando il suo compagno di squadra Wittmann.

G29: Duval passa Habsburg in curva 1, ci prova subito anche Van Der Linde che riesce poche curve dopo. P8 e P9 rispettivamente per il francese e il sudafricano. Newey passa Kubica: l’inglese è quindicesimo.

G30: Muller passa Frijns e prova a chiudere il gap con Rast, ma manca un solo minuto.

G31: Duval sorpassa Eng e si prende la settima posizione.

G32: Muller molla, la seconda vittoria consecutiva per Rast sta per concretizzarsi.

Bandiera a scacchi: René Rast vince! Secondo Muller, completa il podio Frijns. Glock, Wittmann, Rockenfeller, Duval, Eng, Van Der Linde e Green chiudono la top 10.

 

DTM Lausitzring Gara 1 – Classifica finale

DTM Lausitzring Gara 1

DTM Lausitzring Gara 1

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

DTM | Lausitzring – Qualifica 1: Muller in Pole sotto la pioggia, secondo Rast a 38 millesimi

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.